Costo ingressi/servizi

Tutto sul Motocross Italiano, Piloti, Team, Campionati Italiani, ecc...

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda j-axl » mer feb 08, 2023 9:49 am

A parte che da 25 a 30 ci sono passati quando i rincari erano ancora da venire, e da 20 a 25 l'anno prima, torniamo sempre al discorso che i 35 sono a questo punto accettabili se di contro mi offrono il servizio.
Poi è giusto che la gente faccia un po' quello che vuole, anche accettare di girare a 50€ su una pista che è stata tirata o irrigata l'anno prima.
j-axl
 
Messaggi: 6392
Iscritto il: mer set 22, 2010 12:52 pm

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda j-axl » mer feb 08, 2023 9:53 am

maniaco ha scritto:concordo
questo e' cio che scrivo da 20 messaggi....poi sulla vita privata si possono aprire mondi e storie ....e non ha senso.....ognuno la vede nel modo suo!! chi da genitore nel nostro caso ,chi da cazzaro chi da pilota ecccc pero aggiungo NOI ci siamo sacrificati rinunciando a molti sabati sera o vacanza ecc per comprare una moto da cross di merda di 4 /5 anni ma anche 10 adesso non vedo tutto questo sacrificio di sti giovani.(.qualcuno ma sono mosche bianche..)..vedo i genitori che lo fanno ! e' vero siamo in un era dove il consumismo e i brand e i social li mastrurbano celebralmente.....ma bisogna anche fargli capire che la patata cresce perche zappi la terra ...! gli aumenti ci sono e ce ne saranno ancora purtroppo.per per te per i gestori per tutti ..e gli stipendi sono quelli(poi dipende)....pero si puo sempre cercare un oppurtunita alternativa ovvero stipendio piu alto..! richieste ce ne sono ...spero di non aver offeso o spero di non essere frainteso j-axl :e427: ripeto non saprei come ribellarmi agli aumenti di prezzi se non evitando certe piste....credo sia l unico modo per ribellarsi....! tutti i gestori leggono il forum ma quanti sono mai intervenuti dando risposte ? :wink: :wink: pis and love

Tranquillo, non mi hai offeso in nulla... E ci mancherebbe.
j-axl
 
Messaggi: 6392
Iscritto il: mer set 22, 2010 12:52 pm

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda scoiattolo » mer feb 08, 2023 12:45 pm

j-axl ha scritto:A parte che da 25 a 30 ci sono passati quando i rincari erano ancora da venire, e da 20 a 25 l'anno prima, torniamo sempre al discorso che i 35 sono a questo punto accettabili se di contro mi offrono il servizio.
Poi è giusto che la gente faccia un po' quello che vuole, anche accettare di girare a 50€ su una pista che è stata tirata o irrigata l'anno prima.

Continuo a dire che 35 euro sono inaccettabili per questo sport comunque, cessi puliti macchinette del caffè e cazzi mazzi

Per carità 15 euro oramai non è più possibile ma parliamo di più del doppio e sicuramente col cazzo che giustificherei questa cosa perché è la mia pista di casa.

Ci andrei comunque probabilmente perché magari risparmio sul viaggio... Ma addirittura a giustificarlo giammai :e412:

I paragoni con sci mignotte o motoslitte cazzo c'entrano? Boh
Avatar utente
scoiattolo
 
Messaggi: 40009
Iscritto il: mar feb 05, 2008 4:57 pm
Località: Italy

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda Andy89 » mer feb 08, 2023 12:59 pm

mirkode ha scritto:
Andy89 ha scritto:Secondo me i gestori dovrebbero alzare il prezzo anche a 50€, vista la quota di vecchi col grano che lo prendono in culo col sorriso a 35€ quale dimostrazione di benessere e potere economico che pretendono pure di spiegare alle poche persone normali rimaste a praticare il motocross quanto in realtà siano fortunate ad avere così tanti servizi per così pochi denari.
Io ho praticamente smesso e non credo tornerò anche per questo motivo, ma ricordo che quando ho cominciato ad andare per piste 15 anni fa pagavo 15€, gli stipendi erano uguali identici ad oggi e così le condizioni delle piste. Dorno era tirata tutti i giorni anche a quei tempi, così come Bellizago in settimana era distrutta tanto quanto lo è oggi, eppure...
In più Erik mette foto di una pista preparata perfettamente, in un Paese a reddito medio più alto del nostro e gli si dice che quel confronto non vale perché boh, evidentemente i francesi sono stronzi mentre noi italiani sì che sappiamo come fare la bella vita. Ma basta guardarsi attorno in un paddock per capire le motivazioni di tutto questo: barbe e capelli -quando ancora ci ci sono - incanutiti, pance prominenti, durata media della manche 8min (3 giri), però moto sempre nuova con parti speciali per migliaia di € e furgone/camper anch'esso nuovo di trinca. I pochi giovani in pista sono i figli di questi qui o comunque gente con le spalle coperte più che benissimo, quindi l'esclusività che passa (anche) per il prezzo di ingresso ci sta ed anzi ben venga se da un motivo per guardarsi con più orgoglio allo specchio a questo nuovo zoccolo duro del mx.
Poi però non domandiamoci perché i francesi hanno tanti atleti di livello mentre noi no, quando col prezzo di un allenamento da noi da loro ne fai 2/2 e mezzo e paradossalmente se vuoi diventare bravo devi pure fare migliaia di km per andare oltreconfine perché qui le piste sono troppo ben tenute per fare il salto di qualità.
Orgoglioso di essere ital :e50f: ... Ah no scusate :D

eccomi, presente! Vecchio col grano senza capelli che gli piace prenderlo in culo col sorriso :shock: Se non ricordo male tu eri uno che cambiava la moto ogni 10 mesi o sbaglio?
Se non sbaglio sei figlio di dottori quindi non credo tu sia cresciuto a pane e patate e adesso ti metti a fare il finto povero che critica i ricchi dal tuo trono dorato?
Adesso ci sono pochi giovani in pista perche' non gliene frega un cazzo di niente, ci sono anche tanti figli di ricchi con le spalle coperte che potrebbero fare motocross ma preferiscono fare altro, oppure cominciano ma poi abbandonano o perche' si suda troppo o perche' è piu' bello e meno faticoso fare aperitivi, non hanno un obiettivo e alla prima difficolta' invece di tirarsi su le maniche, mollano il colpo. Pero' hanno l' iphone da 1200 euro, con meno soldi ci ho pagato gli ingressi in pista di un anno intero, ognuno fa le proprie scelte.
I giovani sono dei trova scuse, cercano di giustificare la propria smidollaggine incolpando gli altri, quello va di piu' perche' ha la moto piu' nuova, il camper piu' bello ecc.
I prezzi delle piste sono aumentati anche perche' ormai per organizzare una gara devi mettere in conto 10.000 euro di coppe :lol: hanno dovuto inventarsi 200 categorie, perche' se non viene premiato anche il piu' scarso, poi non torna.
Secondo te perche' nei parcheggi delle scuole ci sono 5 motorini, e vent'anni fa ce ne erano 300?


Rispondo solo nel merito della mia persona e del discorso che tiri in ballo su lignaggio e possibilità di spesa: sono figlio di medico e ragioniera, le moto le ho cambiate ogni 2 anni finché ho avuto risorse poi tra scuola di specialità ed infortunio sono fermo ad una YZ 450 del 2017 ed anche ora che sono un ricchissimo dipendente del SSN non mi vergogno a dire che - poi sicuramente salterà fuori qualcuno a darmi del bugiardo perché suo zio lavorando all'ospedale di Bitonto percepisce 80.000€ al mese netti - 11.000€ di Ktm nuovo ogni anno più i costi di cui discutiamo non me li potrei mai e poi mai permettere. Non credo quindi di sedere su alcun trono dorato, poi ho certamente avuto più di molti altri ma aggiungo anche che se uno di questi molti che magari è dovuto andare in cantiere a 15 anni mi augura un cancraccio perché a me invece i miei hanno pagato le moto mi tengo l'augurio e gli dico che ha pure ragione, al posto suo pure io mi darei fastidio ed è giusto così.
Detto questo ho mollato con questo sport e ne pratico altri un po' più economici ma ugualmente (se non di più) belli, quindi la vita va avanti, però un po' mi dispiace lo stesso vedere come sta cambiando un'attività a cui ho dedicato tanto tempo ed energie.
Avatar utente
Andy89
 
Messaggi: 5638
Iscritto il: sab ott 30, 2010 8:25 pm
Località: Italy

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda Erik » mer feb 08, 2023 6:00 pm

però andy parlava di ciccipanza che fanno 2 giri e rompono il kzz..

mirko tu fai manches lunghe, vai forte e se la pista è demolita zitto e pedali, quindi non credo ti possa sentire preso in causa, antipatie personali a parte che sono cazzi vostri :D
Avatar utente
Erik
 
Messaggi: 13462
Iscritto il: mar feb 26, 2008 10:15 am
Località: BELGIO

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda michael 471 » mer feb 08, 2023 6:26 pm

dico la mia...35euro ad oggi sono tanti, ma erano tanti 30-32 euro di dorno o ottobiano già un'anno e mezzo / 2 anni fa...
possono dare tutti i servizi che si vuole, ma il motocross è una cosa diversa...il giochino bello e facile un po per tutti , è giusto che esista e si faccia pagare...ma tutti gli altri impianti che non devono adeguarsi al prezzo verso l'alto, per il solo fatto che non hanno diritto di farlo.
Mi spiego meglio...andare a bellinzago dove ho le buche (e cerco quello) dal dopoguerra, e sentirti chiedere lo stesso costo di una ottobiano, non regge il confronto.
io ho avuto la fortuna di muovermi in italia qualche volta con la moto, e girare a grottazzolina con pista spianata bagnata, per 25euro, e a mezzogiorno pagare due piatti di pasta e sentirmi dire dal gestore i bambini mangiano a spese mie, direi che fa capire la volontà di far divertire la gente...questa è la passione che ormai è finita nel dimenticatoio...
poi conti alla mano, se sei un impresa, e vuoi fare cassetto fai pure pagare anche l'acqua del cesso...ma se invece vuoi tirare fuori solo le spese e tenerti qualcosa per miglioramenti e migliorie, 25 euro ci stai comodo.
PS 25 euro oggi con i costi di gestione attuali.
PpS. la questione gare, coppette e cazzi vari, sarebbe anche ora che i motoclub che organizzano e si accollano le spese, si mettano con il pugno duro davanti a FMI che ha fatto si che il motocross diventasse un carrozzone da circo togni :wink:
Avatar utente
michael 471
 
Messaggi: 4833
Iscritto il: lun gen 12, 2015 6:27 pm

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda Erik » mer feb 08, 2023 6:45 pm

esatto, alcuni circuiti che offrno tanto, per carità possono anche chiedere tanto, se si sanno fare bene i conti, bene. ma perché questo deve far salire i prezzi anche di chi non se lo "merita" ?

per avidità!

e come dici tu, in centro Italia (o per assurdo come vedo io, in centro / nord europa dove girano più soldi) questo non accade come in pianura padana!

è assurdo
Avatar utente
Erik
 
Messaggi: 13462
Iscritto il: mar feb 26, 2008 10:15 am
Località: BELGIO

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda Luke811 » mer feb 08, 2023 7:12 pm

mah, personalmente non vedo questi aumenti cosi catastrofici

nel senso, è uno sport motoristico: non è economico, nonostante il motocross sia lo sport motoristico più economico. Un ingresso costa adesso 35€? Una moto siamo in media a 9000€ (in MEDIA).L'abbigliamento completo in MEDIA siamo sui 700€. La licenza minima sono 120€ tra licenza e visita medica.

Vuol dire che un ingresso è circa lo 0,5% del valore della moto, il 5% del valore dell'abbigliamento e il 30% del valore dell'assicurazione...se le sommiamo assieme viene ancora meno

Mi piacerebbe sapere le proporzioni con altri sport, tenendo presente che se uno sportivo "avesse il fiato" quei 35€ gli coprirebbero 6 ore di utilizzo ininterrotto (nella stagione fredda)

poi è ovvio: se il dscorso lo fa il bocia/mezzo disoccupato che va a girare 2 volte alla settimana, con una moto che ha pagato 2000€ e una playstation, con l'abbigliamento del cugino che non pratica più allora la logica non rende...

onestamente preferisco pagare 35€ per ogni impianto e avere 20 impianti tra cui variare, piuttosto che rischiare di vederli chiudere (e nella mia zona ne abbiamo persi diversi, per motivi diversi, tra cui gli ultimi cilavegna/serraballe/gattinara, e da fastidio)

dico sempre, ringraziate tutti che rimane uno sport "economico", perchè se cominciassero a chiedere determinate omologazioni su protezioni e una revisione (questa sconosciuta) sulle moto (come fanno in altri sport motoristici), auguroni

...e comunque non sarebbe una cattiva idea avere piste di "colore/difficoltà" diverse, come succede sugli scii...con costi differenti in base alla difficoltà e a come sono manutenute...

IMHO

p.S: son commesso che lavora anche al sabato, e che tiene duro solo per passione, perchè coi conti a fine mese avrei dovuto smettere da almeno 3 anni...perchè qui tra mutui, bollette, benzina, cristi e madonne non sono tutti agiati, ma non guardano nemmeno ai 5 euro in più di una passione

LuKa
Avatar utente
Luke811
 
Messaggi: 1475
Iscritto il: mer mar 28, 2012 8:17 pm
Località: Colline Novaresi

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda mirkode » mer feb 08, 2023 7:22 pm

Ma quali antipatie personali, sei tu che fomenti :D mi sono sempre trovato d'accordo con i pensieri di Andy, questa volta no, ma non muore nessuno. Mi sono sentito tirato in causa perche' mi sembrava che la sua descrizione mi calzasse a pennello, calza benissimo anche a Maniaco a dire il vero :lol: :lol: anche perche' sono l'unico che non è scandalizzato per l'aumento di 5 euro, quindi dai direttamente o indirettamente si riferiva anche a me.

edit: era in risposta ad Erik
Avatar utente
mirkode
 
Messaggi: 7013
Iscritto il: mar giu 15, 2010 4:47 pm
Località: Trento

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda mirkode » mer feb 08, 2023 7:38 pm

Luke811 ha scritto:mah, personalmente non vedo questi aumenti cosi catastrofici

nel senso, è uno sport motoristico: non è economico, nonostante il motocross sia lo sport motoristico più economico. Un ingresso costa adesso 35€? Una moto siamo in media a 9000€ (in MEDIA).L'abbigliamento completo in MEDIA siamo sui 700€. La licenza minima sono 120€ tra licenza e visita medica.

Vuol dire che un ingresso è circa lo 0,5% del valore della moto, il 5% del valore dell'abbigliamento e il 30% del valore dell'assicurazione...se le sommiamo assieme viene ancora meno

Mi piacerebbe sapere le proporzioni con altri sport, tenendo presente che se uno sportivo "avesse il fiato" quei 35€ gli coprirebbero 6 ore di utilizzo ininterrotto (nella stagione fredda)

poi è ovvio: se il dscorso lo fa il bocia/mezzo disoccupato che va a girare 2 volte alla settimana, con una moto che ha pagato 2000€ e una playstation, con l'abbigliamento del cugino che non pratica più allora la logica non rende...

onestamente preferisco pagare 35€ per ogni impianto e avere 20 impianti tra cui variare, piuttosto che rischiare di vederli chiudere (e nella mia zona ne abbiamo persi diversi, per motivi diversi, tra cui gli ultimi cilavegna/serraballe/gattinara, e da fastidio)

dico sempre, ringraziate tutti che rimane uno sport "economico", perchè se cominciassero a chiedere determinate omologazioni su protezioni e una revisione (questa sconosciuta) sulle moto (come fanno in altri sport motoristici), auguroni

...e comunque non sarebbe una cattiva idea avere piste di "colore/difficoltà" diverse, come succede sugli scii...con costi differenti in base alla difficoltà e a come sono manutenute...

IMHO

p.S: son commesso che lavora anche al sabato, e che tiene duro solo per passione, perchè coi conti a fine mese avrei dovuto smettere da almeno 3 anni...perchè qui tra mutui, bollette, benzina, cristi e madonne non sono tutti agiati, ma non guardano nemmeno ai 5 euro in più di una passione

LuKa


grazie.
Ho provato a spiegarlo a Scoiattolo ma è di coccio. Ho fatto il paragone con altri sport a caso per far capire che siamo ancora fortunati, sport che non hanno bisogno di nessuna manutenzione ne hanno servizi. Non ho volutamente tirato in ballo altri sport motoristici perche' il confronto non regge, vogliamo parlare di kart, moto stradali, motard, rally?

A me di difendere il motoclub arco non me ne frega assolutamente, non sono membro del direttivo, avevo ricevuto le stesse critiche quando Mantova aveva aumentato da 20 a 25 che mi interessa ancora meno, ma arrivo a capire che le spese sono aumentate anche per loro, non guardo solo al mio orticello, e non essendo delle Onlus, aumentano il prezzo per far quadrare le spese.
Avatar utente
mirkode
 
Messaggi: 7013
Iscritto il: mar giu 15, 2010 4:47 pm
Località: Trento

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda scoiattolo » mer feb 08, 2023 9:58 pm

Ripeto, che cazzo c'entra il paragone con altri sport?

Allora facciamolo con la F3, con il Ferrari champion oppure con le barche a vela sport da sempre per chi ha i money

Il motocross è stato sempre uno sport da poveri, lo è anche ad alto livello perché i professionisti prendono cifre da poveri apparte veramente 1-2 piloti, quindi perché volere portare e soprattutto giustificare uno sport che sta andando nella direzione dei ricchi? Si può praticare anche con moto di 20 anni a 2mila euro ed andare forte più di uno che ha un ktm di 12 mila euro, quanti sport permettono questo? Quasi nessuno.

L'abbigliamento se parti da zero te la cavi con la metà

La benzina costa uguale dal nord al sud, quindi se al centro sud con la metà dei praticanti ci stanno dentro con 20 o 25 euro (anche se è difficile ovviamente), 35 è esagerato quando poi non è che parliamo di Unadilla ma Arco e pure in condizioni pessime e criticata da un campione del mondo

Però, vi piace prenderla in culo e siete anche contenti? :D Va bene ne prendo atto e sicuramente anche i gestori

Anzi fossi in loro metterei anche 40 euro ma pure 50 ad ingresso tanto ci sono sport molto più costosi :e404: :lol:

Anzi spero che il MC Arco legga e capisca che a 50euro comunque ci vanno a girare, tanto è solo l'1% di tutto l'ambaradan che avete paura....

Che amarezza....
Avatar utente
scoiattolo
 
Messaggi: 40009
Iscritto il: mar feb 05, 2008 4:57 pm
Località: Italy

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda michael 471 » gio feb 09, 2023 9:51 am

Luke811 ha scritto:mah, personalmente non vedo questi aumenti cosi catastrofici

nel senso, è uno sport motoristico: non è economico, nonostante il motocross sia lo sport motoristico più economico. Un ingresso costa adesso 35€? Una moto siamo in media a 9000€ (in MEDIA).L'abbigliamento completo in MEDIA siamo sui 700€. La licenza minima sono 120€ tra licenza e visita medica.

Vuol dire che un ingresso è circa lo 0,5% del valore della moto, il 5% del valore dell'abbigliamento e il 30% del valore dell'assicurazione...se le sommiamo assieme viene ancora meno

Mi piacerebbe sapere le proporzioni con altri sport, tenendo presente che se uno sportivo "avesse il fiato" quei 35€ gli coprirebbero 6 ore di utilizzo ininterrotto (nella stagione fredda)

poi è ovvio: se il dscorso lo fa il bocia/mezzo disoccupato che va a girare 2 volte alla settimana, con una moto che ha pagato 2000€ e una playstation, con l'abbigliamento del cugino che non pratica più allora la logica non rende...

onestamente preferisco pagare 35€ per ogni impianto e avere 20 impianti tra cui variare, piuttosto che rischiare di vederli chiudere (e nella mia zona ne abbiamo persi diversi, per motivi diversi, tra cui gli ultimi cilavegna/serraballe/gattinara, e da fastidio)

dico sempre, ringraziate tutti che rimane uno sport "economico", perchè se cominciassero a chiedere determinate omologazioni su protezioni e una revisione (questa sconosciuta) sulle moto (come fanno in altri sport motoristici), auguroni

...e comunque non sarebbe una cattiva idea avere piste di "colore/difficoltà" diverse, come succede sugli scii...con costi differenti in base alla difficoltà e a come sono manutenute...

IMHO

p.S: son commesso che lavora anche al sabato, e che tiene duro solo per passione, perchè coi conti a fine mese avrei dovuto smettere da almeno 3 anni...perchè qui tra mutui, bollette, benzina, cristi e madonne non sono tutti agiati, ma non guardano nemmeno ai 5 euro in più di una passione

LuKa

Facciamo esempi di altri sport e perdiamo il punto di partenza del discorso.
Perchè pagare 35 euro un ingresso pista, dove in realtà dovrei pagare 25 per il servizio offerto?
perchè la roba che gli impianti non ci stanno dentro e devono aumentare per forza, è davvero brutto sentirselo dire, e sopratutto accettarlo senza incazzarsi.
Se una pista qualunque spiana due volte la settimana chiede 35 euro, allora dorno che spiana 2 volte al giorno dovrebbe chiedere 70...
dai facciamo i seri...ritenere accettabile il costo perchè oggi si riesce ancora a far quadrare i costi è un discorso, accettarli perchè è lo sport motoristico che costa meno, è una puttanata... :e108:
Avatar utente
michael 471
 
Messaggi: 4833
Iscritto il: lun gen 12, 2015 6:27 pm

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda Lo-KYB » gio feb 09, 2023 10:09 am

Credo che molta confusione nasca dai gestori che non appartengono alla stessa categoria, mi spiego meglio, alcuni sono volontari perché la pista è a conduzione sociale, quindi i ricavi devono solo coprire i costi di gestione, alcuni sono appassionati con reddito proprio e idem come sopra, altri sono a conduzione famigliare e devono viverci sopra con i vari tempi morti se d'inverno gela e non permette di lavorare la pista, è un parterre molto variegato, poi il fondo crea un'altra discriminante, c'è chi deve fresare un campo di patate e chi deve fare saliscendi, insomma sono un impiego del tempo e delle risorse molto molto vario, per cui pretendere che tutti portino il prezzo a 25 è utopico, l'unica strada a mio avviso è la selezione, lamentarsi serve a poco.
Le situazioni che ho esposto le conoscete tutti, non fate finta di nulla.
Avatar utente
Lo-KYB
 
Messaggi: 6814
Iscritto il: lun mar 14, 2011 12:09 pm

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda scoiattolo » gio feb 09, 2023 10:25 am

Vero vero

A me fa ridere la giustificazione e l'accettare questa roba solo perché ci sono sport più costosi ed è lo 0,5% :e404: ma che vordi'?

Verissimo poi che c'è la semplice selezione naturale.... Uno può non andarci o andarci e queste sono scelte condivisibili e assolutamenti personali

Da noi avevano iniziato ad aumentare a 25 perché c'erano i soccorsi in pista... Poi si sono adeguati tutti ma col cazzo che ci sono le ambulanze e commissari di percorso :e402:

Basterebbe essere onesti: non ho toccato la pista e fa mezza schifo? 20 euro

L'ho fresata e innaffiata caffè e pompino? 35 euro che comunque sono sempre tanti per me... Ma chi è contento e può ci va
Avatar utente
scoiattolo
 
Messaggi: 40009
Iscritto il: mar feb 05, 2008 4:57 pm
Località: Italy

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda Luke811 » gio feb 09, 2023 11:00 am

michael 471 ha scritto:Perchè pagare 35 euro un ingresso pista, dove in realtà dovrei pagare 25 per il servizio offerto?
perchè la roba che gli impianti non ci stanno dentro e devono aumentare per forza, è davvero brutto sentirselo dire, e sopratutto accettarlo senza incazzarsi.
Se una pista qualunque spiana due volte la settimana chiede 35 euro, allora dorno che spiana 2 volte al giorno dovrebbe chiedere 70...
dai facciamo i seri...ritenere accettabile il costo perchè oggi si riesce ancora a far quadrare i costi è un discorso, accettarli perchè è lo sport motoristico che costa meno, è una puttanata... :e108:


penso che tutto dipenda da che esempio si ha in mente mentre si scrive...e cosa ognuno reputa giusto/sbagliato..esempio, quale delle due situazioni sembra più corretta:

-pista con pochi utenti e di difficile manutenzione (casale/mirabello monf./bellinzago/centro italia) ingresso 20€ perchè spianano meno spesso, dorno/ottobiano 35 € perchè le tengono come biliardi e offrono più servizi

-pista con pochi utenti e di difficile manutenzione (casale/mirabello monf./bellinzago/centro italia) ingresso 35€ perchè hanno meno utenti e la ruspa costa anche se la usano di meno, dorno/ottobiano 25 € perchè hanno più ingressi giornalieri

?

LuKa
Avatar utente
Luke811
 
Messaggi: 1475
Iscritto il: mer mar 28, 2012 8:17 pm
Località: Colline Novaresi

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda Lo-KYB » gio feb 09, 2023 11:36 am

Luke811 ha scritto:
michael 471 ha scritto:Perchè pagare 35 euro un ingresso pista, dove in realtà dovrei pagare 25 per il servizio offerto?
perchè la roba che gli impianti non ci stanno dentro e devono aumentare per forza, è davvero brutto sentirselo dire, e sopratutto accettarlo senza incazzarsi.
Se una pista qualunque spiana due volte la settimana chiede 35 euro, allora dorno che spiana 2 volte al giorno dovrebbe chiedere 70...
dai facciamo i seri...ritenere accettabile il costo perchè oggi si riesce ancora a far quadrare i costi è un discorso, accettarli perchè è lo sport motoristico che costa meno, è una puttanata... :e108:


penso che tutto dipenda da che esempio si ha in mente mentre si scrive...e cosa ognuno reputa giusto/sbagliato..esempio, quale delle due situazioni sembra più corretta:

-pista con pochi utenti e di difficile manutenzione (casale/mirabello monf./bellinzago/centro italia) ingresso 20€ perchè spianano meno spesso, dorno/ottobiano 35 € perchè le tengono come biliardi e offrono più servizi

-pista con pochi utenti e di difficile manutenzione (casale/mirabello monf./bellinzago/centro italia) ingresso 35€ perchè hanno meno utenti e la ruspa costa anche se la usano di meno, dorno/ottobiano 25 € perchè hanno più ingressi giornalieri

?

LuKa

non mi sembra giusto, hai portato ad esempio un'azienda, una società sportiva, un privato con rendite, una famiglia, il succo è questo, poi spianare dorno 2 volte in un giorno costa meno che spianare mirabello o casale 2 volte la settimana, sono gli obbiettivi che ognuno di loro ha, che sono diversi, se Cassano gestita da volontari che apre una volta a settimana mi chiedesse 35€ mi deve far trovare le ballerine del Crazy.
Avatar utente
Lo-KYB
 
Messaggi: 6814
Iscritto il: lun mar 14, 2011 12:09 pm

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda FAMO711 » gio feb 09, 2023 6:11 pm

Mirabello ha aperto lo scorso weekend, la pista era come l' aveva chiusa a novembre.............ingresso 30 euro
FAMO711
 
Messaggi: 128
Iscritto il: ven dic 18, 2009 12:11 pm
Località:

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda Erik » gio feb 09, 2023 6:17 pm

:e40d:
Avatar utente
Erik
 
Messaggi: 13462
Iscritto il: mar feb 26, 2008 10:15 am
Località: BELGIO

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda badilorum » gio feb 09, 2023 7:47 pm

Casale la stanno sistemando, magari nel weekend un giro vale la pena farselo, ogni 250€ ne hai 25 regalati poi :lol:
Figa Mirabello 30€ è da rapina a mano armata però spendere 33 per dorno o 30 per mirabello vado a mirabello

Anche se appunto di sto passo ti inculano ovunque, giustificati e non.
Del resto dove vai a girare? Hanno alzato tutti nessuno escluso. O ti adegui o non giri…

Secondo me la selezione non si può fare…

Ps: vedendo il tipo di lavoro a casale e l’aumento a 30 di mirabello non mi stupisco se per avere i 30€ regalati devi spenderne 300€ :lol:
Avatar utente
badilorum
 
Messaggi: 3819
Iscritto il: dom set 17, 2017 10:04 pm

Re: Costo ingressi/servizi

Messaggio da leggereda marcross74 » gio feb 09, 2023 8:37 pm

spianare otto e casale sono lavori completamente diversi con macchinari, tempo, operatore

se otto si spiana con 100/150, casale secondo me si parla di 750 in poi

non è il mio lavoro, ma un idea la ho
Avatar utente
marcross74
 
Messaggi: 6046
Iscritto il: mer ott 22, 2008 8:37 pm
Località:

PrecedenteProssimo

Torna a MX ITALIANO 365

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti