Comparazione Motocross 2t vs 4t

Tutto ciò che riguarda la vostra "lei" e non...
Unica sezione seria...

Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda maza » ven ago 02, 2019 11:12 am

Piloti,
qualcuno ha letto il confronto fra 250 2t e 250 4t fatto da Motocross (rivista)?

Se si, mi riassumete o mi indicate dove trovarlo sul web?
Grazie
maza
 
Messaggi: 234
Iscritto il: mar set 29, 2009 1:46 pm
Località:

Re: Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda oesse » ven ago 02, 2019 11:36 am

di che mese?
Avatar utente
oesse
 
Messaggi: 2354
Iscritto il: dom dic 19, 2010 8:18 pm
Località: Piemonte

Re: Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda Dicio174 » ven ago 02, 2019 11:43 am

Nel 2019 c'è ben poco da comparare. A livello amatoriale se ci si vuole divertire e andare forte 4t è la scelta migliore, soprattutto nel caso dei 250 2t.
Dicio174
 
Messaggi: 490
Iscritto il: lun feb 01, 2016 9:26 pm

Re: Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda Luke811 » ven ago 02, 2019 3:48 pm

ho ancora la prova cartacea di quello fatto da MF nel 2009, sulle yamaha

LuKa :mrgreen:
Avatar utente
Luke811
 
Messaggi: 966
Iscritto il: mer mar 28, 2012 8:17 pm
Località: Colline Novaresi

Re: Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda Jas KXF » ven ago 02, 2019 11:21 pm

Io non ho letto la rivista ma ho fatto il cambio 250 4t > 250 2t un mese e mezzo fa, da ktm 18 a husky 19
Premetto che ho sempre avuto 4t in 5 anni che pratico questo sport, a parte i primi 6 mesi col 125...
Ma sono davvero contento!! Dopo una decina di ore di adattamento e per trovare la quadra con le sospe ora mi sto divertendo un casino, decisamente più che col 4t
Giocando con le mappe, le molle allo scarico e la carburazione si tira fuori una moto molto godibile, e sono riuscito a girare più forte che col 4t pure sul duro asfaltato!
E in più avendo poco freno motore è più facile farla correre ed essere fluidi specie nello stretto o nel bucato, cosa che col 4t mi dava qualche noia!
Di contro va guidata spesso altrimenti si finisce appesi al manubrio dopo due giri, e pensando sempre bene a tenere la postura giusta e usando il gas a modo, ma io personalmente la adoro! La trovo anche meno impegnativa di un 450 ad esempio... è la giusta via di mezzo tra 250 4t e 450 secondo me! E i salti non sono mai un problema, anzi si chiudono tutti senza gas in rampa :mrgreen:
Avatar utente
Jas KXF
 
Messaggi: 2264
Iscritto il: lun ott 13, 2014 1:50 pm
Località: Varese

Re: Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda maza » sab ago 03, 2019 8:39 am

Motocross di Luglio.

Jas, sono d'accordo con te. Non solo con il 250 2t (Kappa o Husky), ma anche con i 125 vedo che con l'erogazione "di oggi" si riescono a fare cose che in
passato il 2t non permetteva. Creddo sia sempre meno la differenza di linearità di erogazione
maza
 
Messaggi: 234
Iscritto il: mar set 29, 2009 1:46 pm
Località:

Re: Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda Albee253 » dom ago 04, 2019 2:46 pm

Il mese scorso, perplesso dalle sensazioni che avevo in sella (FC250 2017) ho voluto fare un confronto con il mio vecchio CR (250 '06) e ho preso 2 pomeriggi liberi per andare a Vercelli (principalmente perchè in 5 min da lavoro sono in pista) e tirare giù qualche rilevamento come tempo sul giro.
La clessidra :D ha rivelato che, rispetto alla FC (con cui mi sembrava di tirarle il collo, accelerare presto, ecc. ) con il dinosauro a 2T giravo mediamente un paio di secondi meglio, nonostante un terreno abbastanza asciutto e duro che dovrebbe dare vantaggio in termini di trazione al 4T.
Presumo che questa differenza venga dal fatto che, non essendo molto veloce in percorrenza di curva, con la 4T pagavo la minor velocità a salire di giri = minor accelerazione rispetto alla CR. Infatti nei salti con poca "rincorsa" chiuderli con la 250F era più difficile. Per abitudine tendo a non insistere tanto con l'allungo (anche perchè il 250 2T finisce relativamente "presto") e probabilmente avrei dovuto modificare il modo di guidare usando più la seconda che la terza in diversi tratti e facendo gridare un po' di più il motore per recuperare la "lentezza" a accelerare della FC.
A completamento dell'opera, 2 settimane fa ho cambiato la FC250 per una SXF350 (sempre 2017) e ripetuto il test: il crono in questo caso, sempre in condizioni pressochè analoghe, è stato di circa 4 sec inferiore (rilevati una decina di giri e fatta la media) rispetto all'Husky.
Evidentemente la maggior schiena data dai 100cc in più permette di recuperare quella rapidità a salire di giri (e a sensazione ne ha anche più del CR) in uscita dalle curve e con la maggior trazione del 4T migliora anche la prestazione rispetto alla 2T.
Dal punto di vista del godimento, il mix di sound e erogazione del duemmezzo 2T è impagabile, anche se il cronometro e soprattutto il fisico apprezzano di più la SXF 350.
Avatar utente
Albee253
 
Messaggi: 2288
Iscritto il: mar mar 17, 2009 10:36 pm
Località: VC

Re: Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda Dicio174 » dom ago 04, 2019 6:18 pm

Se uno ha la guida da 125 col 250 4t dovrebbe viaggiare di più, io col 250 4t riesco ad andare veramente forte senza aver bisogno di adattarmi troppo, col 250 2t sul secco guido troppo in stile 125 e non paga perché non riesco a scaricare a terra la potenza. Sul pongo e fango il 250 2t invece dice la sua. Però nel regionale non si può correre nella mx2 col 250 2t e nell'Italiano se siamo onesti il 250 2t a quei livelli lo manda solo guadagnini e nessun'altro. Nessuno è mai arrivato tra i primi con un 2t. E di sicuro prima che arriva qualcuno che replicherà i suoi risultati con un 250 2t ne passerà un bel po'. Comunque se dovesse vincere l'italiano col 2t di sicuro scatteranno le polemiche.
Dicio174
 
Messaggi: 490
Iscritto il: lun feb 01, 2016 9:26 pm

Re: Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda jey48 » dom ago 04, 2019 9:26 pm

Dicio174 ha scritto:Se uno ha la guida da 125 col 250 4t dovrebbe viaggiare di più, io col 250 4t riesco ad andare veramente forte senza aver bisogno di adattarmi troppo, col 250 2t sul secco guido troppo in stile 125 e non paga perché non riesco a scaricare a terra la potenza. Sul pongo e fango il 250 2t invece dice la sua. Però nel regionale non si può correre nella mx2 col 250 2t e nell'Italiano se siamo onesti il 250 2t a quei livelli lo manda solo guadagnini e nessun'altro. Nessuno è mai arrivato tra i primi con un 2t. E di sicuro prima che arriva qualcuno che replicherà i suoi risultati con un 250 2t ne passerà un bel po'. Comunque se dovesse vincere l'italiano col 2t di sicuro scatteranno le polemiche.

nel regionale come da regolamento mi risulta il 250 2t possa correre sia nella mx2 che nella mx1.
Avatar utente
jey48
 
Messaggi: 7147
Iscritto il: ven dic 17, 2010 12:12 am
Località:

Re: Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda Dicio174 » dom ago 04, 2019 9:54 pm

jey48 ha scritto:
Dicio174 ha scritto:Se uno ha la guida da 125 col 250 4t dovrebbe viaggiare di più, io col 250 4t riesco ad andare veramente forte senza aver bisogno di adattarmi troppo, col 250 2t sul secco guido troppo in stile 125 e non paga perché non riesco a scaricare a terra la potenza. Sul pongo e fango il 250 2t invece dice la sua. Però nel regionale non si può correre nella mx2 col 250 2t e nell'Italiano se siamo onesti il 250 2t a quei livelli lo manda solo guadagnini e nessun'altro. Nessuno è mai arrivato tra i primi con un 2t. E di sicuro prima che arriva qualcuno che replicherà i suoi risultati con un 250 2t ne passerà un bel po'. Comunque se dovesse vincere l'italiano col 2t di sicuro scatteranno le polemiche.

nel regionale come da regolamento mi risulta il 250 2t possa correre sia nella mx2 che nella mx1.


Nel regionale uisp non ho mai visto un 250 2t nella mx2.
Dicio174
 
Messaggi: 490
Iscritto il: lun feb 01, 2016 9:26 pm

Re: Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda jey48 » dom ago 04, 2019 10:10 pm

Dicio174 ha scritto:
jey48 ha scritto:
Dicio174 ha scritto:Se uno ha la guida da 125 col 250 4t dovrebbe viaggiare di più, io col 250 4t riesco ad andare veramente forte senza aver bisogno di adattarmi troppo, col 250 2t sul secco guido troppo in stile 125 e non paga perché non riesco a scaricare a terra la potenza. Sul pongo e fango il 250 2t invece dice la sua. Però nel regionale non si può correre nella mx2 col 250 2t e nell'Italiano se siamo onesti il 250 2t a quei livelli lo manda solo guadagnini e nessun'altro. Nessuno è mai arrivato tra i primi con un 2t. E di sicuro prima che arriva qualcuno che replicherà i suoi risultati con un 250 2t ne passerà un bel po'. Comunque se dovesse vincere l'italiano col 2t di sicuro scatteranno le polemiche.

nel regionale come da regolamento mi risulta il 250 2t possa correre sia nella mx2 che nella mx1.


Nel regionale uisp non ho mai visto un 250 2t nella mx2.

ho letto il regolamento e devo darti ragione mentre nella asi piemonte e come dico io e non so nella fmi.
Avatar utente
jey48
 
Messaggi: 7147
Iscritto il: ven dic 17, 2010 12:12 am
Località:

Re: Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda michael 471 » dom ago 04, 2019 10:46 pm

jey48 ha scritto:
Dicio174 ha scritto:
jey48 ha scritto:
Dicio174 ha scritto:Se uno ha la guida da 125 col 250 4t dovrebbe viaggiare di più, io col 250 4t riesco ad andare veramente forte senza aver bisogno di adattarmi troppo, col 250 2t sul secco guido troppo in stile 125 e non paga perché non riesco a scaricare a terra la potenza. Sul pongo e fango il 250 2t invece dice la sua. Però nel regionale non si può correre nella mx2 col 250 2t e nell'Italiano se siamo onesti il 250 2t a quei livelli lo manda solo guadagnini e nessun'altro. Nessuno è mai arrivato tra i primi con un 2t. E di sicuro prima che arriva qualcuno che replicherà i suoi risultati con un 250 2t ne passerà un bel po'. Comunque se dovesse vincere l'italiano col 2t di sicuro scatteranno le polemiche.

nel regionale come da regolamento mi risulta il 250 2t possa correre sia nella mx2 che nella mx1.


Nel regionale uisp non ho mai visto un 250 2t nella mx2.

ho letto il regolamento e devo darti ragione mentre nella asi piemonte e come dico io e non so nella fmi.

Fmi lombardia anche...250 2 t posson correre nella mx2
Avatar utente
michael 471
 
Messaggi: 2573
Iscritto il: lun gen 12, 2015 6:27 pm

Re: Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda matteo_mx8395 » dom ago 04, 2019 10:58 pm

Jas KXF ha scritto:Io non ho letto la rivista ma ho fatto il cambio 250 4t > 250 2t un mese e mezzo fa, da ktm 18 a husky 19
Premetto che ho sempre avuto 4t in 5 anni che pratico questo sport, a parte i primi 6 mesi col 125...
Ma sono davvero contento!! Dopo una decina di ore di adattamento e per trovare la quadra con le sospe ora mi sto divertendo un casino, decisamente più che col 4t
Giocando con le mappe, le molle allo scarico e la carburazione si tira fuori una moto molto godibile, e sono riuscito a girare più forte che col 4t pure sul duro asfaltato!
E in più avendo poco freno motore è più facile farla correre ed essere fluidi specie nello stretto o nel bucato, cosa che col 4t mi dava qualche noia!
Di contro va guidata spesso altrimenti si finisce appesi al manubrio dopo due giri, e pensando sempre bene a tenere la postura giusta e usando il gas a modo, ma io personalmente la adoro! La trovo anche meno impegnativa di un 450 ad esempio... è la giusta via di mezzo tra 250 4t e 450 secondo me! E i salti non sono mai un problema, anzi si chiudono tutti senza gas in rampa :mrgreen:


Provo le stesse sensazioni quando passo dalla mia K 450 al K 250 2t di mio padre. In primis la trovo molto meno stancante e poi riesco ad essere più fluido nella guida, almeno così mi sembra a me. Una comparazione come si deve col cronometro non l’ho mai fatta. Però mi diverto di più, sarà anche merito del sound che quando sei in sella ciao proprio !!!
Ecco perché adesso ho preso un kawa 250 2t oltre alla mia. Non è la stessa cosa come erogazione rispetto alle ultime 250 2t però spero di divertirmi uguale se non di più, vedremo !
Avatar utente
matteo_mx8395
 
Messaggi: 197
Iscritto il: dom giu 25, 2017 3:07 pm

Re: Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda Cruscone » lun ago 05, 2019 10:12 am

Dicio174 ha scritto:Se uno ha la guida da 125 col 250 4t dovrebbe viaggiare di più, io col 250 4t riesco ad andare veramente forte senza aver bisogno di adattarmi troppo, col 250 2t sul secco guido troppo in stile 125 e non paga perché non riesco a scaricare a terra la potenza. Sul pongo e fango il 250 2t invece dice la sua. Però nel regionale non si può correre nella mx2 col 250 2t e nell'Italiano se siamo onesti il 250 2t a quei livelli lo manda solo guadagnini e nessun'altro. Nessuno è mai arrivato tra i primi con un 2t. E di sicuro prima che arriva qualcuno che replicherà i suoi risultati con un 250 2t ne passerà un bel po'. Comunque se dovesse vincere l'italiano col 2t di sicuro scatteranno le polemiche.


Non c'è mica tanto da polemizzare, Guadagnini ci ha messo molto del suo e credo che avrebbe fatto cose egregie in quella categoria anche con un 125...
Il 250 in certi terreni ha vantaggi in altri meno, io ogni tanto la tiro fuori dalla cantina e ci giro ma se devo essere sincero credo che il 250 2t non sia per nulla la mia moto in quanto rispetto al 450 quando non deve andare và e quando dovrebbe andare invece non và un cazzo... :oops:
Io adoro i 125 e credo che siano un passaggio obbligatorio per qualsiasi pilota mentre i 250 2t credo non lo siano per nulla...
Parere mio.
Avatar utente
Cruscone
 
Messaggi: 6579
Iscritto il: sab feb 04, 2012 6:10 pm

Re: Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda Jas KXF » lun ago 05, 2019 10:47 am

matteo_mx8395 ha scritto:
Jas KXF ha scritto:Io non ho letto la rivista ma ho fatto il cambio 250 4t > 250 2t un mese e mezzo fa, da ktm 18 a husky 19
Premetto che ho sempre avuto 4t in 5 anni che pratico questo sport, a parte i primi 6 mesi col 125...
Ma sono davvero contento!! Dopo una decina di ore di adattamento e per trovare la quadra con le sospe ora mi sto divertendo un casino, decisamente più che col 4t
Giocando con le mappe, le molle allo scarico e la carburazione si tira fuori una moto molto godibile, e sono riuscito a girare più forte che col 4t pure sul duro asfaltato!
E in più avendo poco freno motore è più facile farla correre ed essere fluidi specie nello stretto o nel bucato, cosa che col 4t mi dava qualche noia!
Di contro va guidata spesso altrimenti si finisce appesi al manubrio dopo due giri, e pensando sempre bene a tenere la postura giusta e usando il gas a modo, ma io personalmente la adoro! La trovo anche meno impegnativa di un 450 ad esempio... è la giusta via di mezzo tra 250 4t e 450 secondo me! E i salti non sono mai un problema, anzi si chiudono tutti senza gas in rampa :mrgreen:


Provo le stesse sensazioni quando passo dalla mia K 450 al K 250 2t di mio padre. In primis la trovo molto meno stancante e poi riesco ad essere più fluido nella guida, almeno così mi sembra a me. Una comparazione come si deve col cronometro non l’ho mai fatta. Però mi diverto di più, sarà anche merito del sound che quando sei in sella ciao proprio !!!
Ecco perché adesso ho preso un kawa 250 2t oltre alla mia. Non è la stessa cosa come erogazione rispetto alle ultime 250 2t però spero di divertirmi uguale se non di più, vedremo !

Il crono nn guardarlo altrimenti ti incazzi :mrgreen:
Io dopo giro più forte di 2-3 secondi su sabbia e 1-2 sul duro rispetto al 250 4t, mi sa che rispetto al 450 si va più piano... ma il divertimento è il doppio!!
Avatar utente
Jas KXF
 
Messaggi: 2264
Iscritto il: lun ott 13, 2014 1:50 pm
Località: Varese

Re: Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda Jas KXF » lun ago 05, 2019 11:02 am

Cruscone ha scritto:
Dicio174 ha scritto:Se uno ha la guida da 125 col 250 4t dovrebbe viaggiare di più, io col 250 4t riesco ad andare veramente forte senza aver bisogno di adattarmi troppo, col 250 2t sul secco guido troppo in stile 125 e non paga perché non riesco a scaricare a terra la potenza. Sul pongo e fango il 250 2t invece dice la sua. Però nel regionale non si può correre nella mx2 col 250 2t e nell'Italiano se siamo onesti il 250 2t a quei livelli lo manda solo guadagnini e nessun'altro. Nessuno è mai arrivato tra i primi con un 2t. E di sicuro prima che arriva qualcuno che replicherà i suoi risultati con un 250 2t ne passerà un bel po'. Comunque se dovesse vincere l'italiano col 2t di sicuro scatteranno le polemiche.


Non c'è mica tanto da polemizzare, Guadagnini ci ha messo molto del suo e credo che avrebbe fatto cose egregie in quella categoria anche con un 125...
Il 250 in certi terreni ha vantaggi in altri meno, io ogni tanto la tiro fuori dalla cantina e ci giro ma se devo essere sincero credo che il 250 2t non sia per nulla la mia moto in quanto rispetto al 450 quando non deve andare và e quando dovrebbe andare invece non và un cazzo... :oops:
Io adoro i 125 e credo che siano un passaggio obbligatorio per qualsiasi pilota mentre i 250 2t credo non lo siano per nulla...
Parere mio.

Sul 125 siamo d’accordo, ma ad esempio a me non piace... serve troppo una guida da coltello tra i denti altrimenti non si va proprio avanti, e non mi si addice....
comunque se scendi dal 450 per il 250 2t ci credo che ti incazzi, ha una erogazione troppo diversa... a me invece il 450 nn piace per niente, va troppo forte e alla prima manata di gas sbagliata si fanno 20mt... l’ho usata per qualche uscita che me l’ha prestata un amico tempo fa e mi rendo conto che esco dalla pista stanco e poco soddisfatto perché son sempre in giro con un filo di gas...
il 250 2t ora che vado in moto molto spesso è la moto che mi da più emozione e che anche crono alla mano se la cava bene tutto sommato.. anche se duro almeno 1 giro meno che col 4t
Avatar utente
Jas KXF
 
Messaggi: 2264
Iscritto il: lun ott 13, 2014 1:50 pm
Località: Varese

Re: Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda Cruscone » lun ago 05, 2019 12:45 pm

Dipende dalla guida...per dirti le moto che preferisco sono il 450 e il 125...il 250 mi piace ma non mi fà battere il cuore...
Il bello del 450 è che con un filo di gas fai tutto e puoi concentrarti sulla guida visto che praticamente pensi solo a quello, io sinceramente in questo periodo sto cercando di fare manche il più lunghe possibile senza stare li a forzare troppo e col 450 mi trovo divinamente perchè con un pelo di gas e una marcia sola fai tutto...
Avatar utente
Cruscone
 
Messaggi: 6579
Iscritto il: sab feb 04, 2012 6:10 pm

Re: Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda Jas KXF » lun ago 05, 2019 2:00 pm

Eh si dipende dalla guida e da cosa si cerca... a me quel andare in giro con un filo di gas nn mi soddisfa molto... piuttosto se devo concentrarmi sulla guida preferisco andare a girare sul duro che c’è relativamente meno da fare che sulla sabbia e riesco a pensare bene a come guidare... ma la moto mi deve esaltare e la devo poter tirare almeno in alcuni punti, e col 450 trovo sia davvero difficile
Avatar utente
Jas KXF
 
Messaggi: 2264
Iscritto il: lun ott 13, 2014 1:50 pm
Località: Varese

Re: Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda Erik » lun ago 05, 2019 2:13 pm

esatto jas, che cavolo il motore devo sentirlo gridare altrimenti non mi diverto...infatti la mia carriera in 450 è durata tre mesi :D
Avatar utente
Erik
 
Messaggi: 9959
Iscritto il: mar feb 26, 2008 10:15 am
Località: was Italy..now Lux

Re: Comparazione Motocross 2t vs 4t

Messaggio da leggereda maza » mar ago 13, 2019 11:14 am

Quindi nessuno ha letto il confronto fatto da Motocross?
Non sono riuscito a trovare la rivista e sono curioso .....
maza
 
Messaggi: 234
Iscritto il: mar set 29, 2009 1:46 pm
Località:

Prossimo

Torna a TECNICA MX

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], LIUKEN, tnt e 8 ospiti