Tirata d'orecchie a de coster

La chiacchiera dell'MXBARS!!!

Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda bradshaw » mar dic 04, 2018 12:11 pm

Leggendo l ultimo motocross non posso che essere in contraddizione con quanto detto da de coster,cioè che il terreno fangoso e sabbioso dell ultimo nazioni abbia favorito gli europei e soprattutto che quando loro vengono in europa,sempre per il nazioni,le piste non vengano modificate a favore degli americani.
Ciò contrasta con quanto detto dalla squadra usa nell'intervista sempre di motocross,mi sembra del mese scorso in cui mc grath e emig dicono che il nazioni corso in Spagna mi sembra nel 96 aveva subito modifiche al tracciato agevolando gli americani...lo stesso smets diceva che questo non è un supercross delle nazioni
Altre piste nel recente passato sembravano agevolare gli usa,ad esempio Franciacorta ecc...
Voi che ne pensate? Gli americani han fatto una figuraccia per colpa della pista modificata?
Avatar utente
bradshaw
 
Messaggi: 53
Iscritto il: sab apr 30, 2016 9:36 pm

Re: Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda RG95 » mar dic 04, 2018 12:40 pm

DeCoster è una barzelletta vivente :e412: :e412: :e412: eccoti il mio pensiero... e neanche la leggo l'intervista, ogni anno trova sempre qualcosa per giustificare la pessima prestazione degli USA, guai se però Cairoli dice di avere dolori, asma o altro, sicuramente sta bleffando/rosicando! :e412: :e412: :e412:
Avatar utente
RG95
 
Messaggi: 3572
Iscritto il: lun lug 12, 2010 8:16 am
Località: Factory Kawasaki Test Track

Re: Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda riki89 » mar dic 04, 2018 12:43 pm

é indubbio che se paragoniamo la Red Bud del Nazioni a quella del National di 3 mesi prima non sembrano neanche parenti...che poi la modifica al terreno sia stata fatta in funzione del maltempo o dell'avvantaggiare i piloti europei non lo sapremo mai( io opto decisamente per la prima opzione)...ma sono convinto che anche in versione National il risultato non sarebbe stato troppo diverso...
Avatar utente
riki89
 
Messaggi: 6419
Iscritto il: mer feb 04, 2009 5:53 pm

Re: Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda Cruscone » mar dic 04, 2018 12:56 pm

riki89 ha scritto:é indubbio che se paragoniamo la Red Bud del Nazioni a quella del National di 3 mesi prima non sembrano neanche parenti...che poi la modifica al terreno sia stata fatta in funzione del maltempo o dell'avvantaggiare i piloti europei non lo sapremo mai( io opto decisamente per la prima opzione)...ma sono convinto che anche in versione National il risultato non sarebbe stato troppo diverso...


Concordo.
Io resto del parere poi che stiamo andando ad una deriva delle specialità, prima si parlava di cross e supercross ora c'è il cross europeo, il cross americano, il supercross europeo, quello italiano, quello usa e stocazzo...tutte stronzate herlings lo scorso anno ha mollato schiaffoni a tutti in quella gara che ha fatto e rc sulla sabbia con le bridgestone da duro idem quindi?

Scuse.
Ora gli europei con o senza aiutini (io qualche dubbio più che della pista c'è l'ho su altre cose) sono più forti, in passato lo sono stati (quasi sempre) gli americani.
Avatar utente
Cruscone
 
Messaggi: 5635
Iscritto il: sab feb 04, 2012 6:10 pm

Re: Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda long jhon » mar dic 04, 2018 2:24 pm

Ognuno porta acqua al suo mulino da sempre .... bisogna essere bravi e comprensivi ad accettarlo. Ecco perchè mettere in dubbio la persona in questo caso mi sembra del tutto infondato.
Avatar utente
long jhon
 
Messaggi: 16801
Iscritto il: dom mar 09, 2008 1:22 pm
Località: Italy

Re: Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda Jas KXF » mar dic 04, 2018 5:24 pm

Mi piacerebbe capire esattamente a quali modifiche si riferisce... perché se si parla di modifiche al terreno introducendo più sabbia del normale allora secondo me non è stata una modifica in favore degli europei (che son cretini gli organizzatori???), ma una necessità data dal periodo in cui si è corso, dove il rischio pioggia era elevato... e infatti è arrivata la pioggia e la pista tutto sommato ha tenuto abbastanza bene, quindi è stata una scelta corretta!
E semplicemente gli americani non sono così forti come credono al momento...
Avatar utente
Jas KXF
 
Messaggi: 1948
Iscritto il: lun ott 13, 2014 1:50 pm
Località: Varese

Re: Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda ilverdone » mar dic 04, 2018 10:19 pm

io penso che con condizioni normali le cose sarebbero andate diversamente ma,NON CI SONO SCUSE!!!!
se uno è forte deve andare in tutte le condizioni,punto!
che si allenassero per tutti i terreni invece di fare i piagnistei!
compreso tomac!
Avatar utente
ilverdone
 
Messaggi: 1082
Iscritto il: dom giu 14, 2015 6:29 pm

Re: Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda Dicio174 » mer dic 05, 2018 6:52 pm

ilverdone ha scritto:io penso che con condizioni normali le cose sarebbero andate diversamente ma,NON CI SONO SCUSE!!!!
se uno è forte deve andare in tutte le condizioni,punto!
che si allenassero per tutti i terreni invece di fare i piagnistei!
compreso tomac!


L'altro anno herlings in condizioni da national ha UMILIATO tutti. Quest'anno che andava di più come tutta la concorrenza, il risultato non poteva essere diverso.
Al posto che fare merdesimi sarebbero arrivati 3 o 4 ma nella gara di casa degli americani ci si aspetta solo la vittoria.
Dicio174
 
Messaggi: 253
Iscritto il: lun feb 01, 2016 9:26 pm

Re: Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda Gigiforka » mer dic 05, 2018 9:32 pm

Mi pare che kroc che corre in america, si le ha prese ma lui le ha date agli americani, a parte gara1 dove ha avuto un po di beghe... quindi gli americani meglio che inizino ad accelerare di piu e parlino meno. Visto che fino all'altro giorno avevno southwick dove correvano. Non è un terreno estremo come una lommel o lierop. Su su..
Gigiforka
 
Messaggi: 443
Iscritto il: mer gen 17, 2018 12:04 am

Re: Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda j-axl » gio dic 06, 2018 8:29 am

La prossima volta Trump farà cambiare il meteo a suon di scie chimiche per favorire la loro nazionale.... :e412:
Long siamo onesti, hanno fatto una figura del cazzo e DeCoster più che portare acqua al suo mulino dovrebbe dargli degli schiaffoni due a due fino a che non sono dispari, sennò la figura di merda la fa pure lui.
Sono scuse.
Ai bei tempi gli americani bastononavano tutti anche senza moto e gli altri ad osannarli.... Altro che scuse.
Avatar utente
j-axl
 
Messaggi: 3264
Iscritto il: mer set 22, 2010 12:52 pm
Località: Neverland

Re: Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda Konrad66 » gio dic 06, 2018 9:30 am

Nel 1996 il Mxdn si corse sul circuito di Jerez del la frontera su una pista ricavata tra la pista di MotoGP . MC grath dominò la gara ma la pista non era per niente supercross ( ho ancora la cassetta della gara. ) . Logico che DeCoster difenda gli Usa dato che vive in America , ma ormai nell'outdoor gli americani sono un passo indietro gli europei.
Konrad66
 
Messaggi: 1115
Iscritto il: sab apr 19, 2014 9:21 am

Re: Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda GUNDAM » gio dic 06, 2018 11:16 am

Il risultato del MXdN mi ha fatto piacere perché, anche se DeCoster scredita, gli appassionati yankee hanno visto coi loro occhi come sono andate le cose e sono convinto che daranno più considerazione ai piloti del mondiale, come già fanno invece i piloti yankee già da qualche tempo
GUNDAM
 
Messaggi: 4435
Iscritto il: lun giu 13, 2011 12:00 pm

Re: Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda Roas30 » gio dic 06, 2018 11:51 am

La pista dal mio punto di vista era 1 orrenda, 2 strapiena di sabbia ovunque e senza apparente motivo.
Che l'abbiano messa per compensare il maltempo? Ci sta.. ma in usa di solito non lo fanno.. spalano via la merda da sopra e corrono.
Ovvio sono tutte cose che lasciano il tempo che trovano... vince (quasi) sempre il più forte e da qualche anno gli europei sono decisamente più consistenti e bravi degli americani, c'è poco da dire.
Avatar utente
Roas30
 
Messaggi: 16871
Iscritto il: gio apr 29, 2010 9:11 pm

Re: Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda Cruscone » gio dic 06, 2018 12:17 pm

Ma dio io penso che l'unico vantaggio che potrebbe avere una squadra piuttosto che un altra sarebbe nel caso di una pista realmente da supercross e poi non sò fino a che punto perchè i francesi per dire hanno una tradizione col sx che non credo che gli usa vincerebbero a mani basse a parità di condizioni...
E' motocross con sabbia o senza e gli usa le hanno buscate come in passato le hanno sempre buscate gli europei.

Gli yankee adesso più che mai sono ad un livello paritario se non inferiore all'europa e lo sono da qualche anno, poi c'è da dire che ci vuole anche un pò di culo per vincere e i francesi da quel punto di vista da quando pourcel stallonò la gomma del suo kawa in non ricordo che edizione non hanno mai sbagliato senza comunque essere squadroni della madonna...

Più che altro mi chiedo cosa si inventeranno ora gli americani visto che quando prendono paga si inventano sempre qualche scusa per non partecipare...
Avatar utente
Cruscone
 
Messaggi: 5635
Iscritto il: sab feb 04, 2012 6:10 pm

Re: Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda L109 » gio dic 06, 2018 1:19 pm

In un altra intervista De Coster ha dichiarato che l'unico modo che hanno di vincere il prossimo anno è avere piloti motivati, sostenuti dalle proprie squadre e liberi di trasferirsi per almeno 4 settimane in europa ad allenarsi sulla sabbia.
Io aggiungerei nella lista anche una gran dose di culo... :D
L109
 
Messaggi: 329
Iscritto il: lun set 19, 2011 3:42 pm

Re: Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda Cruscone » gio dic 06, 2018 2:53 pm

L109 ha scritto:In un altra intervista De Coster ha dichiarato che l'unico modo che hanno di vincere il prossimo anno è avere piloti motivati, sostenuti dalle proprie squadre e liberi di trasferirsi per almeno 4 settimane in europa ad allenarsi sulla sabbia.
Io aggiungerei nella lista anche una gran dose di culo... :D


Ora come ora a meno che non esca questa stagione un pilotino coi controcoglioni al posto di plessinger,dubito cambi molto la situazione anche se si allenano solo per il nazioni....il prossimo anno sono ad assen poi...
Avatar utente
Cruscone
 
Messaggi: 5635
Iscritto il: sab feb 04, 2012 6:10 pm

Re: Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda scoiattolo » gio dic 06, 2018 3:26 pm

il prossimo anno ad Assen farebbero bene a non presentarsi nemmeno :D :mrgreen:
Avatar utente
scoiattolo
 
Messaggi: 34558
Iscritto il: mar feb 05, 2008 4:57 pm
Località: Italy

Re: Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda Roas30 » gio dic 06, 2018 3:45 pm

Beh viste le qualità della pista farebbe bene a non presentarsi nessuno.. nemmeno gli europei :roll:
Avatar utente
Roas30
 
Messaggi: 16871
Iscritto il: gio apr 29, 2010 9:11 pm

Re: Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda long jhon » gio dic 06, 2018 5:36 pm

j-axl ha scritto:La prossima volta Trump farà cambiare il meteo a suon di scie chimiche per favorire la loro nazionale.... :e412:
Long siamo onesti, hanno fatto una figura del cazzo e DeCoster più che portare acqua al suo mulino dovrebbe dargli degli schiaffoni due a due fino a che non sono dispari, sennò la figura di merda la fa pure lui.
Sono scuse.
Ai bei tempi gli americani bastononavano tutti anche senza moto e gli altri ad osannarli.... Altro che scuse.


E' certo che gli avrà bastonati dicendogli che hanno fatto cagare, ma pubblicamente De Coster ha un ruolo che comunque in America non è difficile da ricoprire .... soprattutto da un pò di anni a questa parte. Quindi non ci trovo nulla di scandaloso su quello che ha dichiarato perchè visto quanto ne ha masticato lui di motocross non credo che non si sia accorto che il problema sia che il livello del motocross USA non sia più superiore a quello europeo .... ma che ci può fare lui. In più vaglielo a dire apertamente ai tifosi americani (e purtroppo non solo), che sbrodolano solo per una squadra di pseudo portoricani panzoni e backflipisti, che Tomac in certe condizioni non vale più di Nagl a fine carriera ..... Morale volevo dire che saper contestualizzare le dichiarazioni a mio avviso è simbolo di capacità di comprendere tutti i risvolti di una situazione.

Poi non sono certo io quello che fa le crociate per il motocross americano :D :D :D
Avatar utente
long jhon
 
Messaggi: 16801
Iscritto il: dom mar 09, 2008 1:22 pm
Località: Italy

Re: Tirata d'orecchie a de coster

Messaggio da leggereda j-axl » gio dic 06, 2018 5:50 pm

Avevo capito benissimo e contestualizziamo pure, ma dire sinceramente la realtà non penso che possa nuocergli, ha una certa immagine ed una certa età per aver paura di parlare in libertà.
Penso che sia più un ammasso di scuse da mentalità americana... Del resto basta vedere come è diventato Roczen che è da mooooooolto meno tempo in America.
Pane al pane e vino al vino.
Avatar utente
j-axl
 
Messaggi: 3264
Iscritto il: mer set 22, 2010 12:52 pm
Località: Neverland

Prossimo

Torna a MX 365

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Riccardo 59 e 4 ospiti