Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

La chiacchiera dell'MXBARS!!!

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda maniaco » mer giu 12, 2019 10:35 am

maniaco ha scritto:
Dobermann ha scritto:Allora, premetto che non ne capisco un cazzo....ma in piste bene o male veloci ci ho girato....ma a parte questo...credo che i 100KM/H le moto attuali li prendano bene e subito, cmq dall'anno scorso a questo non co come sia possibile che le velocità media siano salite notevolmente, la pista mi pare uguale...
Ultima cosa...adesso non credo che se ci sono state molte cadute sia da implicare alla pista, xkè anche altri anni abbiamo avuto infortuni a catena anche nelle stesse giornate, ora sembra sia solo questa la pista che da problemi....ma in USA come fanno? Cosa c'è di diverso nei loro tracciati? E nelle preparazioni delle piste?

Ripeto, non ne capisco nulla di piste e preparazioni, qualcuno che spieghi c'è? Perchè a me viene da eliminare qualcosa in queste gare e la prima cosa che mi viene in mente è la manche del sabato che cmq tra una cazzata e l'altra mette sotto stress i piloti....sopratutto se cadono il sabato e devono correre acciaccati la domenica pensando di dover fare il risultato migliore... :( :oops:


questo e' sensato e io la penso come te sono fisicamente tirati come pochi(e non di bamba) per me sono troppe la manche del sabato...e la media si e' alzata e parecchio i mezzi sono esagerati
poi discorso national hanno salti piu lunghi dove sempre secondo me prendono respiro ...qui gia in russia e' un corto un lungo un corto che lo fanno diventare lungo ! in america mi sembrano piu scorrevoli e raramente si vedono piste conciate male....! in piu mi sembrano molto piu larghe con possibilita di sorpassi senza osare il sorpasso del secolo....! o raga ma avete paragonato i tempi del fenomeno jh dell anno scorso e quelli di quest anno?? e la pista e' identica vuol dire che ste moto sono un pelo oltre l immaginabile......parere personale pis and love

questo e' quello che ho scritto 3 pagine e fa semplice no :e22e: :e22e: :e22e: :e22e: :e22e: :e22e: :e22e: :e22e: :e22e: :e22e: :e22e: :e22e: :e22e: e continuo a pensarla cosi.ciao scusate se sono andato off topic
Avatar utente
maniaco
 
Messaggi: 3215
Iscritto il: lun set 17, 2012 11:54 am

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda Dobermann » mer giu 12, 2019 11:19 am

zorzisu ha scritto:
long jhon ha scritto:Ribadisco che dover ogni volta specificare sul forum che si tratta di una propria opinione o che ci si intendo o meno di una questione .... lo trovo deprimente .... mi sembra ovvio che ognuno esprima il proprio parere e che non ci si trovi d'accordo con quello di alcuni altri. Ma è ovvio che le cose vanno motivate se si vuole "discutere".
Mi sembra che cercare di sviare l'analisi di quello che da un pò di anni si vede in certi tipi di tracciati con discorsi generici su .... andavano forte anche 30 anni fa, si sono sempre fatti male, le piste erano tutte uguali, il livello dei piloti si è abbassato .... sia un voler chiudere gli occhi. Non ripeto certe cose perchè c'è gente sensibile, ma da esperienza personale nella preparazione e gestione di una pista per gare dal regionale UISP all'italiano prestige e per allenamenti dove ho visto girare dall'ultimo degli amatori a campioni del mondo come Rattray, Philipaerts (ai tempi d'oro), Febvre vi posso assicurare che la stessa pista, fatti fermi tutti gli altri aspetti, la si può rendere più o meno facile, più o meno tecnica, più o meno veloce e più o meno pericolosa a seconda del tipo di preparazione del fondo in relazione al livello medio che si avrà in pista.
Quindi quando si parla di piloti e moto della mxgp bisogna scrollarsi di dosso quell'idea malsana che il vero motocross è quello del proprio livello e gusto personale, bisogna relazionarsi alle prestazioni di piloti e moto odierni e a mio avviso alla possibilità di non livellare le prestazioni ma invece di esaltare le moto e i piloti meglio preparati: se attualmente (chissà in futuro) Tonus è inferiore a Gajser lo è anche in una pista come quella di domenica, ma se il gap in quella pista è solo di qualche decimo è chiaro che quello si ammazza perchè vede lo spiraglio di fare il colpaccio e spinge oltre il suo limite .... creare queste situazioni a mio avviso non significa fare il bene di questo sport perchè si aumenta lo spettacolo ma volerne il male per molti motivi


cazzo a volte si legge ancora qualcosa di sensato ...........

Concordo....ora ci siamo, ripeto, non capendo di preparazione piste mi viene difficile sapere, detto questo a livello pericolosità credo ci siano o ci siano state altre piste, quindi al dilà della velocità in Russia e gli infortuni credo che si corra ai ripari dopo che vedono come è andato un GP....xkè ne ho molti di esempi da fare di situazioni pericolose nel Mondiale Motocross....Arco, MAggiora, Spagna, Lommel.... :wink:
Avatar utente
Dobermann
 
Messaggi: 57813
Iscritto il: mar feb 05, 2008 11:59 am
Località: USA

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda Erik » mer giu 12, 2019 3:02 pm

Lo-KYB ha scritto:
Vorresti dire che tutte le piste hanno avuto modifiche tali che le rendono più veloci? che le moto non c'entrano? beh certo detto da uno che corre con una moto che è la stessa dal 2006 è evidente che il discorso pista è fondamentale, ma nel mondiale la tua teoria non sta in piedi, ormai l'elettronica ha preso il potere anche nel motocross (purtroppo) e Honda ha qualcosa che altri non hanno, ma se comunque in TUTTE le piste fai un giro in + a manche non è certo per le modifiche o per il pongo il merito della riduzione dei tempi, vedremo se questo è un fenomeno che si stabilizzerà nel tempo riportando le cose ad una certa coerenza o se invece è un trend destinato a creare problemi, perchè se aumenti la velocità i problemi arrivano eh.


no, non vorrei dire "quello" perché non lo ho scritto, io parlavo solo del caso russo. però il tuo è uno spunto interessante.

un giro in più a manche (ipotizziamo giro di 2 minuti, su 18 giri in media .... quindi girano 7 secondi al giro più veloce, a spannazze?
Non lo so, possono essere le piste, si, non mi sento di escluderlo.

Una moto che a parità di tutto va 7 secondi più di quella dell'anno prima mi sembra una cosa mai vista onestamente, a quei livelli. Poi per carità, se è così è sicuramente una svolta epocale.
Avatar utente
Erik
 
Messaggi: 9888
Iscritto il: mar feb 26, 2008 10:15 am
Località: was Italy..now Lux

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda Andre+Cross » mer giu 12, 2019 4:52 pm

Il discorso giro in più o in meno è veramente folle e da mente contorta dai :D
Ma scusate capita anche al regionale che magari la manche prima passi allo scadere del tempo (tipo che manca 1 secondo) e la manche dopo passi che è scaduto da 1 secondo... Ecco tra le 2 manche ci sono 2 secondi di differenza in tutta la gara eppure in una ho fatto un giro in più... Non facciamo calcoli ipotetici ad cazzum :oops:
Andre+Cross
 
Messaggi: 310
Iscritto il: lun gen 18, 2016 9:52 am

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda Erik » mer giu 12, 2019 4:58 pm

Andre+cross quindi mi stai dicendo che il ragionamento di tech8 del giro "in più" non è sostenibile perché in realtà potremmo parlare di qualche manciata di secondi, di fatto, e non di un giro?

altro punto di vista interessante .... attendiamo repliche ...così per capire (come dice uno che conosco)
Avatar utente
Erik
 
Messaggi: 9888
Iscritto il: mar feb 26, 2008 10:15 am
Località: was Italy..now Lux

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda Andre+Cross » mer giu 12, 2019 5:05 pm

Secondo me si, soprattutto in piste "corte" come in Russia dove si gira sotto 1:40
Andre+Cross
 
Messaggi: 310
Iscritto il: lun gen 18, 2016 9:52 am

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda Lo-KYB » mer giu 12, 2019 6:05 pm

Andre+Cross ha scritto:Il discorso giro in più o in meno è veramente folle e da mente contorta dai :D
Ma scusate capita anche al regionale che magari la manche prima passi allo scadere del tempo (tipo che manca 1 secondo) e la manche dopo passi che è scaduto da 1 secondo... Ecco tra le 2 manche ci sono 2 secondi di differenza in tutta la gara eppure in una ho fatto un giro in più... Non facciamo calcoli ipotetici ad cazzum :oops:

a cazzum c'è solo il tuo modo di ragionare visto che io ho la mente contorta e folle, ci sono i tempi medi sul giro non bastano a integrare i calcoli? o non sei capace farli?
Avatar utente
Lo-KYB
 
Messaggi: 2826
Iscritto il: lun mar 14, 2011 12:09 pm

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda scoiattolo » gio giu 13, 2019 9:07 am

a me me sa che vedete un pò troppa MotoGP.....e la rapportate al motocross che non c'entra un cazzo.

elettronica nel motocross che ti fa abbassare 7 secondi dall'anno prima? :D :mrgreen: :lol: :lol: mi vien da ridere

apparte modifiche più o meno piccole della pista che nell'arco di una gara sommano parecchi secondi in più o in meno, anche a parità di pista esattamente identica all'anno prima (cosa impossibile perchè basta innaffiare più o meno una curva per differenziare di secondi), direi che bisogna vedere anche il "ritmo", cioè se trattasi di gara tirata o meno....non è come la MotoGP che vanno sempre uguali, nel motocross col cazzo, se quello dietro non ti spinge, quello avanti ad andare 1-2 secondi più piano è un attimo
Avatar utente
scoiattolo
 
Messaggi: 35128
Iscritto il: mar feb 05, 2008 4:57 pm
Località: Italy

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda europaolo » gio giu 13, 2019 9:45 am

a mio avviso la causa infortuni principale
è il terreno........velocità abbinata a terreno duro scivoloso contornato da creste secche......mix esplosivo
Avatar utente
europaolo
 
Messaggi: 3707
Iscritto il: mer ott 28, 2009 9:40 pm
Località: Brazil

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda Andre+Cross » gio giu 13, 2019 10:06 am

Lo-KYB ha scritto:
Andre+Cross ha scritto:Il discorso giro in più o in meno è veramente folle e da mente contorta dai :D
Ma scusate capita anche al regionale che magari la manche prima passi allo scadere del tempo (tipo che manca 1 secondo) e la manche dopo passi che è scaduto da 1 secondo... Ecco tra le 2 manche ci sono 2 secondi di differenza in tutta la gara eppure in una ho fatto un giro in più... Non facciamo calcoli ipotetici ad cazzum :oops:

a cazzum c'è solo il tuo modo di ragionare visto che io ho la mente contorta e folle, ci sono i tempi medi sul giro non bastano a integrare i calcoli? o non sei capace farli?

Guarda che non era un insulto dai non prenderla sul personale :oops:
Comunque la mia era un analisi generica non riferita alla gara in questione. In questo caso se guardi i tempi dal 2018 al 19 ci sono un paio di secondi che ballano in tutte le gare qualifiche comprese, quindi secondo me è ovvio che la pista era leggermente diversa (più veloce quest'anno) perchè è impossibile che ogni pilota migliori da un anno all'altro.
Andre+Cross
 
Messaggi: 310
Iscritto il: lun gen 18, 2016 9:52 am

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda Lo-KYB » gio giu 13, 2019 12:26 pm

Andre+Cross ha scritto:Guarda che non era un insulto dai non prenderla sul personale :oops:
Comunque la mia era un analisi generica non riferita alla gara in questione. In questo caso se guardi i tempi dal 2018 al 19 ci sono un paio di secondi che ballano in tutte le gare qualifiche comprese, quindi secondo me è ovvio che la pista era leggermente diversa (più veloce quest'anno) perchè è impossibile che ogni pilota migliori da un anno all'altro.


ok, è che sono anziano e non sopporto gli insulti nemmeno se sono indiretti, nei forum si può discutere senza necessariamente tirare in ballo epiteti gratuiti rivolti a nessuno, una volta nessuno riuscì a scappare dall'isola dei ciclopi grazie alla furbata sul nome, chiuso.

Le moto migliorano ogni anno specie le ufficiali, la ricerca non è un capriccio, ma una realtà costosa, adesso poi che è arrivata l'elettronica in grande stile, personalmente non faccio fatica a credere che le moto migliorino di 5sec. da un anno all'altro.

I tempi dal 2018 al 2019 non solo li ho guardati ma li ho pure analizzati e a parte due casi, inghilterra e trentino, tutte le gare sono state fatte in netto miglioramento con i tempi, qual'è la causa? ognuno ha la sua idea, ma il problema non cambia la sostanza, se vai più forte corri più rischi, se perdi piloti importanti a campionato in corso, rischi di non incassare quanto previsto, per questo credo che la gara in russia comporterà qualche modifica già dalla prossima gara in lettonia, staremo a vedere. :e011: :e427:
Avatar utente
Lo-KYB
 
Messaggi: 2826
Iscritto il: lun mar 14, 2011 12:09 pm

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda maniaco » gio giu 13, 2019 12:58 pm

Lo-KYB ha scritto:
Andre+Cross ha scritto:Guarda che non era un insulto dai non prenderla sul personale :oops:
Comunque la mia era un analisi generica non riferita alla gara in questione. In questo caso se guardi i tempi dal 2018 al 19 ci sono un paio di secondi che ballano in tutte le gare qualifiche comprese, quindi secondo me è ovvio che la pista era leggermente diversa (più veloce quest'anno) perchè è impossibile che ogni pilota migliori da un anno all'altro.


ok, è che sono anziano e non sopporto gli insulti nemmeno se sono indiretti, nei forum si può discutere senza necessariamente tirare in ballo epiteti gratuiti rivolti a nessuno, una volta nessuno riuscì a scappare dall'isola dei ciclopi grazie alla furbata sul nome, chiuso.

Le moto migliorano ogni anno specie le ufficiali, la ricerca non è un capriccio, ma una realtà costosa, adesso poi che è arrivata l'elettronica in grande stile, personalmente non faccio fatica a credere che le moto migliorino di 5sec. da un anno all'altro.

I tempi dal 2018 al 2019 non solo li ho guardati ma li ho pure analizzati e a parte due casi, inghilterra e trentino, tutte le gare sono state fatte in netto miglioramento con i tempi, qual'è la causa? ognuno ha la sua idea, ma il problema non cambia la sostanza, se vai più forte corri più rischi, se perdi piloti importanti a campionato in corso, rischi di non incassare quanto previsto, per questo credo che la gara in russia comporterà qualche modifica già dalla prossima gara in lettonia, staremo a vedere. :e011: :e427:


concordo

possiamo chiudere tanto sei troppo tecnico per essere capito ..... :e405:
Avatar utente
maniaco
 
Messaggi: 3215
Iscritto il: lun set 17, 2012 11:54 am

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda Cass9427 » gio giu 13, 2019 1:30 pm

Ma parliamo di erogazione oppure di controlli vari tipo TC?
Avatar utente
Cass9427
 
Messaggi: 389
Iscritto il: mar lug 05, 2011 8:23 pm
Località: Padova

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda Cruscone » gio giu 13, 2019 2:39 pm

Uhmmmm...sono d'accordo sui miglioramenti tecnici ma ci sono troppo variabili (per fortuna) nel nostro sport per non tenerne conto...
Piantare la fresa in terra di 20 cm invece che 10 può già variare di qualche secondo i tempi sul giro, una rampa a 30 gradi invece che a 35 o 40 può stravolgere completamente i tempi sul giro, innaffiare il terreno per mezz'ora invece che per 50 minuti lima ancora del tempo e così via...non parliamo di asfalto per fortuna...
C'è poi il discorso piloti, parliamo di gajser?
Ok
Lo scorso anno sembrava il cugino scemo di quello del 2019 ma è anche partito con la faccia rotta e qualche dente in meno ed è abbastanza per farti limare secondi da il gajser 2018 contro il gajser 2019.
Discorso tecnico, possono mettere controlli di trazione, accelerometri, e anche radiocomandare la moto ma che fanno la differenza in questo sport se parliamo di tempi puri sono le casistiche riportate qui sopra, non ci sono cazzi.
Avatar utente
Cruscone
 
Messaggi: 6493
Iscritto il: sab feb 04, 2012 6:10 pm

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda scoiattolo » gio giu 13, 2019 3:41 pm

maniaco ha scritto:
Lo-KYB ha scritto:
Andre+Cross ha scritto:Guarda che non era un insulto dai non prenderla sul personale :oops:
Comunque la mia era un analisi generica non riferita alla gara in questione. In questo caso se guardi i tempi dal 2018 al 19 ci sono un paio di secondi che ballano in tutte le gare qualifiche comprese, quindi secondo me è ovvio che la pista era leggermente diversa (più veloce quest'anno) perchè è impossibile che ogni pilota migliori da un anno all'altro.


ok, è che sono anziano e non sopporto gli insulti nemmeno se sono indiretti, nei forum si può discutere senza necessariamente tirare in ballo epiteti gratuiti rivolti a nessuno, una volta nessuno riuscì a scappare dall'isola dei ciclopi grazie alla furbata sul nome, chiuso.

Le moto migliorano ogni anno specie le ufficiali, la ricerca non è un capriccio, ma una realtà costosa, adesso poi che è arrivata l'elettronica in grande stile, personalmente non faccio fatica a credere che le moto migliorino di 5sec. da un anno all'altro.

I tempi dal 2018 al 2019 non solo li ho guardati ma li ho pure analizzati e a parte due casi, inghilterra e trentino, tutte le gare sono state fatte in netto miglioramento con i tempi, qual'è la causa? ognuno ha la sua idea, ma il problema non cambia la sostanza, se vai più forte corri più rischi, se perdi piloti importanti a campionato in corso, rischi di non incassare quanto previsto, per questo credo che la gara in russia comporterà qualche modifica già dalla prossima gara in lettonia, staremo a vedere. :e011: :e427:


concordo

possiamo chiudere tanto sei troppo tecnico per essere capito ..... :e405:


guarda, se tu l'hai capito facile che abbiamo speranza tutti....e di arrivarci anche prima :lol: :mrgreen: :D

detto questo, comunque gran parte lo quoto, ovvio che ogni anno si migliora questo è vero, e se vai più forte corri più rischi
Avatar utente
scoiattolo
 
Messaggi: 35128
Iscritto il: mar feb 05, 2008 4:57 pm
Località: Italy

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda long jhon » gio giu 13, 2019 5:35 pm

Cruscone ha scritto:Piantare la fresa in terra di 20 cm invece che 10 può già variare di qualche secondo i tempi sul giro, una rampa a 30 gradi invece che a 35 o 40 può stravolgere completamente i tempi sul giro


..... è completamente il contrario.. ... perché il terreno non sabbioso ammorbidito in profondità durante la giornata crea buche e canali che abbassano i tempi di decine di secondi .... lo potresti verificare su tante piste in tutto il mondo
Avatar utente
long jhon
 
Messaggi: 17312
Iscritto il: dom mar 09, 2008 1:22 pm
Località: Italy

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda Cruscone » gio giu 13, 2019 5:42 pm

long jhon ha scritto:
Cruscone ha scritto:Piantare la fresa in terra di 20 cm invece che 10 può già variare di qualche secondo i tempi sul giro, una rampa a 30 gradi invece che a 35 o 40 può stravolgere completamente i tempi sul giro


..... è completamente il contrario.. ... perché il terreno non sabbioso ammorbidito in profondità durante la giornata crea buche e canali che abbassano i tempi di decine di secondi .... lo potresti verificare su tante piste in tutto il mondo


Non hai capito che dicevo la stessa cosa vero? :roll: :D
Ho detto variare non ho specificato se in meglio o peggio... :e417:
Avatar utente
Cruscone
 
Messaggi: 6493
Iscritto il: sab feb 04, 2012 6:10 pm

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda Erik » gio giu 13, 2019 5:43 pm

long ma ha detto variare, può voler dire sia aumentare che diminuire, come fa ad essere il contrario? di cosa ?
:x :x :x :x


:D

prkmdn
Avatar utente
Erik
 
Messaggi: 9888
Iscritto il: mar feb 26, 2008 10:15 am
Località: was Italy..now Lux

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda Erik » gio giu 13, 2019 5:44 pm

Cruscone ha scritto:
long jhon ha scritto:
Cruscone ha scritto:Piantare la fresa in terra di 20 cm invece che 10 può già variare di qualche secondo i tempi sul giro, una rampa a 30 gradi invece che a 35 o 40 può stravolgere completamente i tempi sul giro


..... è completamente il contrario.. ... perché il terreno non sabbioso ammorbidito in profondità durante la giornata crea buche e canali che abbassano i tempi di decine di secondi .... lo potresti verificare su tante piste in tutto il mondo


Non hai capito che dicevo la stessa cosa vero? :roll: :D
Ho detto variare non ho specificato se in meglio o peggio... :e417:


ecco apputno

pis el lone :e10b:

ma dimmi te se mi tocca difendere er crusca :e40d:
Avatar utente
Erik
 
Messaggi: 9888
Iscritto il: mar feb 26, 2008 10:15 am
Località: was Italy..now Lux

Re: Lupino, Desalle, Bobryshev - INFORTUNATI

Messaggio da leggereda long jhon » gio giu 13, 2019 6:02 pm

Siete in due ma non fate per uno :D
.... se ho scritto il contrario.... intendevo il contrario di quello che ho quotato ... cioè la preparazione del terreno sconvolge i tempi sul giro, la variazione dell'inclinazio delle rampe può incidere solo qualche secondino
Avatar utente
long jhon
 
Messaggi: 17312
Iscritto il: dom mar 09, 2008 1:22 pm
Località: Italy

PrecedenteProssimo

Torna a MX 365

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron