SICUREZZA PISTE

Organizzatevi...

Re: SICUREZZA PISTE

Messaggio da leggereda Erik » ven ago 09, 2019 3:58 pm

una diapositiva:

Immagine

- pista estiva con salti (fondo sabbioso)

- super fettucciato di sabbia mortale invernale...panico paura :e11c:

- in più due piste mini

- ed un ovale per super principianti allo sbaraglio

......
Avatar utente
Erik
 
Messaggi: 9960
Iscritto il: mar feb 26, 2008 10:15 am
Località: was Italy..now Lux

Re: SICUREZZA PISTE

Messaggio da leggereda Cruscone » ven ago 09, 2019 4:14 pm

Erik ha scritto:altro tema buono da copiare dall'estero a costo basso e che aiuterebbe molto ...
quanti di noi amano i turni in pista ? credo nessuno, sono una rottura di coglioni spaventosa e non ti fanno gestire il tempo in pista come vuoi


a grevenbroich in germania (impianto della madonna)


- entri in pista da un varco stretto, sarà un metro .

- prima di entrare schiacci un pulsante, se la luce verde di fianco si accende, entri, altrimenti aspetti

- stessa cosa per uscire...schiacci un pulsante ed esci

indovinate un pò ? i due pulsanti sono collegati ad un conta "qualcosa", come nei parcheggi auto...i piloti entrano solo fino al raggiungimento del numero massimo in pista, poi entrano scaglionati mano a mano che si liberano posti perchè altri piloti escono.

risultato?

nessun turno, non fai mai coda se non magari un minuto, nemmeno a febbraio quando in pista a girare c'è il mondo .....


:e24c:


Noi siamo talmente stronzi che su 10 che schiacciano il pulsante c'è ne sarebbero altri 15 che non lo schiacciano... :lol: :|
Avatar utente
Cruscone
 
Messaggi: 6584
Iscritto il: sab feb 04, 2012 6:10 pm

Re: SICUREZZA PISTE

Messaggio da leggereda Erik » ven ago 09, 2019 4:50 pm

beh allora se la metti così ...allora non c'è speranza, bisogna solo bruciare tutto
Avatar utente
Erik
 
Messaggi: 9960
Iscritto il: mar feb 26, 2008 10:15 am
Località: was Italy..now Lux

Re: SICUREZZA PISTE

Messaggio da leggereda Cass9427 » ven ago 09, 2019 5:24 pm

Cruscone ha scritto:
Erik ha scritto:altro tema buono da copiare dall'estero a costo basso e che aiuterebbe molto ...
quanti di noi amano i turni in pista ? credo nessuno, sono una rottura di coglioni spaventosa e non ti fanno gestire il tempo in pista come vuoi


a grevenbroich in germania (impianto della madonna)


- entri in pista da un varco stretto, sarà un metro .

- prima di entrare schiacci un pulsante, se la luce verde di fianco si accende, entri, altrimenti aspetti

- stessa cosa per uscire...schiacci un pulsante ed esci

indovinate un pò ? i due pulsanti sono collegati ad un conta "qualcosa", come nei parcheggi auto...i piloti entrano solo fino al raggiungimento del numero massimo in pista, poi entrano scaglionati mano a mano che si liberano posti perchè altri piloti escono.

risultato?

nessun turno, non fai mai coda se non magari un minuto, nemmeno a febbraio quando in pista a girare c'è il mondo .....


:e24c:


Noi siamo talmente stronzi che su 10 che schiacciano il pulsante c'è ne sarebbero altri 15 che non lo schiacciano... :lol: :|

Purtroppo è l'amara verità
Avatar utente
Cass9427
 
Messaggi: 396
Iscritto il: mar lug 05, 2011 8:23 pm
Località: Padova

Re: SICUREZZA PISTE

Messaggio da leggereda michael 471 » ven ago 09, 2019 5:32 pm

Cruscone ha scritto:
Erik ha scritto:altro tema buono da copiare dall'estero a costo basso e che aiuterebbe molto ...
quanti di noi amano i turni in pista ? credo nessuno, sono una rottura di coglioni spaventosa e non ti fanno gestire il tempo in pista come vuoi


a grevenbroich in germania (impianto della madonna)


- entri in pista da un varco stretto, sarà un metro .

- prima di entrare schiacci un pulsante, se la luce verde di fianco si accende, entri, altrimenti aspetti

- stessa cosa per uscire...schiacci un pulsante ed esci

indovinate un pò ? i due pulsanti sono collegati ad un conta "qualcosa", come nei parcheggi auto...i piloti entrano solo fino al raggiungimento del numero massimo in pista, poi entrano scaglionati mano a mano che si liberano posti perchè altri piloti escono.

risultato?

nessun turno, non fai mai coda se non magari un minuto, nemmeno a febbraio quando in pista a girare c'è il mondo .....


:e24c:


Noi siamo talmente stronzi che su 10 che schiacciano il pulsante c'è ne sarebbero altri 15 che non lo schiacciano... :lol: :|

Ecco... :e413:
comunque il problema di ingressi pista a parer mio li deve gestire il titolare della pista...poi se vuoi automatizzare perchè è piu facile,lo fa il gestore...ma il punto è:
questo impianto ha tutto...dal minicross all'ovale per i piantati come me, e scommetto che ci si fa male anche li...ma almeno chi sa girare non trova in mezzo al cazzo quello che ha preso la moto in garage al cugino e si sente il villopoto della situazione
Avatar utente
michael 471
 
Messaggi: 2574
Iscritto il: lun gen 12, 2015 6:27 pm

Re: SICUREZZA PISTE

Messaggio da leggereda Cruscone » ven ago 09, 2019 5:58 pm

Sicuramente.
Il problema principale a mio parere è la mentalità media degli utenti dove ci sono casi di gente che non è capace, si fà male e fà pure causa alle piste...è come se io mi schianto contro un palo e faccio causa al palo per dire... :roll: :D
Però torno sempre li e poi la pianto perchè ho già detto di tutto e di più.

Non è possibile che uno sport come il nostro non abbia un minimo sindacale di corsi e spiegazioni prima di entrare in circuito da neofita.
Questo per me è il problema principale poi vengono gli altri.
Avatar utente
Cruscone
 
Messaggi: 6584
Iscritto il: sab feb 04, 2012 6:10 pm

Re: SICUREZZA PISTE

Messaggio da leggereda berlusk » sab ago 10, 2019 8:03 am

Cruscone ha scritto:Sicuramente.
Il problema principale a mio parere è la mentalità media degli utenti dove ci sono casi di gente che non è capace, si fà male e fà pure causa alle piste...è come se io mi schianto contro un palo e faccio causa al palo per dire... :roll: :D
Però torno sempre li e poi la pianto perchè ho già detto di tutto e di più.

Non è possibile che uno sport come il nostro non abbia un minimo sindacale di corsi e spiegazioni prima di entrare in circuito da neofita.
Questo per me è il problema principale poi vengono gli altri.

cruscone,è sempre stato così,vado in moto dall età di 6 anni,ne ho 44 ora,nessuno mi ha insegnato niente,serve una sola cosa:il cervello,quello che manca a molta gente,serve anche il buon senso quando si entra in pista,ma quello dovrebbe esserci sempre,ma evidentemente non è così
berlusk
 
Messaggi: 6287
Iscritto il: gio mag 15, 2008 9:01 pm
Località: Italy

Re: SICUREZZA PISTE

Messaggio da leggereda kawarossi » sab ago 10, 2019 9:25 am

berlusk ha scritto:
Cruscone ha scritto:Sicuramente.
Il problema principale a mio parere è la mentalità media degli utenti dove ci sono casi di gente che non è capace, si fà male e fà pure causa alle piste...è come se io mi schianto contro un palo e faccio causa al palo per dire... :roll: :D
Però torno sempre li e poi la pianto perchè ho già detto di tutto e di più.

Non è possibile che uno sport come il nostro non abbia un minimo sindacale di corsi e spiegazioni prima di entrare in circuito da neofita.
Questo per me è il problema principale poi vengono gli altri.

cruscone,è sempre stato così,vado in moto dall età di 6 anni,ne ho 44 ora,nessuno mi ha insegnato niente,serve una sola cosa:il cervello,quello che manca a molta gente,serve anche il buon senso quando si entra in pista,ma quello dovrebbe esserci sempre,ma evidentemente non è così

Quoto!
Io penso anche che se uno è un coglione non è certo un corso (fatto da chi poi è tutto da stabilire) a farti diventare una persona con cervello e un minimo di attenzione per gli altri.
Secondo me non esiste un unico metodo o soluzione taumaturgica in grado di eliminare il problema perché purtroppo è abbastanza complesso e forse di impossibile soluzione.
Io per esempio non ho fatto ne corsi o altro, ho imparato ad andare in moto nei campi di papà, poi mi sono preso la moto da enduro, l’ho praticato per anni a boschi ed iniziando ad entrare in pista e poi circa 20 anni fa mi son dedicato esclusivamente allo sport che ho amato da quando sono nato: il motocross!!
Chiaramente, almeno per me all’epoca era cosa normale, quando entravo in pista e giravia gente che ti faceva paura solo a guardarli da fuori, non ti passava nemmeno x l’anticamera del cervello di iniziare a fare il coglione anche perché una volta uscito ti avrebbero accolto a mani in faccia...
Questo per dire che ci vorrebbero tante cosette da mettere in opera, ma prima di tutto ci vorrebbe un sano bagno di umiltà da parte di tutti perché il nostro è uno sport PERICOLOSO!!!! E a volte ci scappa l’inconveniente più grave
Ultima modifica di kawarossi il sab ago 10, 2019 7:53 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
kawarossi
 
Messaggi: 758
Iscritto il: mar lug 24, 2012 1:39 pm

Re: SICUREZZA PISTE

Messaggio da leggereda mirkode » sab ago 10, 2019 11:02 am

Io giro con 10 occhi attenti, preferisco affidarmi alle mie capacità piuttosto che fidarmi del buonsenso altrui... Chi visse sperando....

Una domanda che mi è venuta in mente a leggere qui, questione denuncia: ma si può denunciare uno in pista? Se uno mi salta in testa non me la gratto e basta?
Avatar utente
mirkode
 
Messaggi: 5362
Iscritto il: mar giu 15, 2010 4:47 pm
Località: Trento

Re: SICUREZZA PISTE

Messaggio da leggereda Cruscone » sab ago 10, 2019 5:43 pm

Ma che uno sia imbecille anche con un corso non si scappa, basta vedere quanti coglioni ci sono con la patente... :D
Avatar utente
Cruscone
 
Messaggi: 6584
Iscritto il: sab feb 04, 2012 6:10 pm

Re: SICUREZZA PISTE

Messaggio da leggereda Cabro » sab ago 10, 2019 10:28 pm

mirkode ha scritto:Io giro con 10 occhi attenti, preferisco affidarmi alle mie capacità piuttosto che fidarmi del buonsenso altrui... Chi visse sperando....

Una domanda che mi è venuta in mente a leggere qui, questione denuncia: ma si può denunciare uno in pista? Se uno mi salta in testa non me la gratto e basta?

Tieni conto che il grosso della copertura assicurativa delle licenze è per danni causati a terzi...(se ricordo bene mi sembra che la licenza fmi paghi100000€ in caso morte del pilota titolare di licenza mentre per il danno a terzi sia 1200000€)
Cabro
 
Messaggi: 1034
Iscritto il: ven feb 08, 2008 9:05 pm

Re: SICUREZZA PISTE

Messaggio da leggereda berlusk » sab ago 10, 2019 11:53 pm

Cruscone ha scritto:Ma che uno sia imbecille anche con un corso non si scappa, basta vedere quanti coglioni ci sono con la patente... :D

e basta vedere quando la pista viene aperta.tutti dentro perchè è liscia,e ti fà sembrare uno smanettone,da mezzogiorno in poi stà gente sparisce,chissà perchè
berlusk
 
Messaggi: 6287
Iscritto il: gio mag 15, 2008 9:01 pm
Località: Italy

Re: SICUREZZA PISTE

Messaggio da leggereda mirkode » sab ago 10, 2019 11:57 pm

Cabro ha scritto:
mirkode ha scritto:Io giro con 10 occhi attenti, preferisco affidarmi alle mie capacità piuttosto che fidarmi del buonsenso altrui... Chi visse sperando....

Una domanda che mi è venuta in mente a leggere qui, questione denuncia: ma si può denunciare uno in pista? Se uno mi salta in testa non me la gratto e basta?

Tieni conto che il grosso della copertura assicurativa delle licenze è per danni causati a terzi...(se ricordo bene mi sembra che la licenza fmi paghi100000€ in caso morte del pilota titolare di licenza mentre per il danno a terzi sia 1200000€)


Si ma per qualsiasi danni a terzi? Tipo uno mi fa un Block pass e mi rompe un radiatore? O solo per danni a persone? Grazie
Avatar utente
mirkode
 
Messaggi: 5362
Iscritto il: mar giu 15, 2010 4:47 pm
Località: Trento

Re: SICUREZZA PISTE

Messaggio da leggereda Cabro » dom ago 11, 2019 12:37 pm

mirkode ha scritto:
Cabro ha scritto:
mirkode ha scritto:Io giro con 10 occhi attenti, preferisco affidarmi alle mie capacità piuttosto che fidarmi del buonsenso altrui... Chi visse sperando....

Una domanda che mi è venuta in mente a leggere qui, questione denuncia: ma si può denunciare uno in pista? Se uno mi salta in testa non me la gratto e basta?

Tieni conto che il grosso della copertura assicurativa delle licenze è per danni causati a terzi...(se ricordo bene mi sembra che la licenza fmi paghi100000€ in caso morte del pilota titolare di licenza mentre per il danno a terzi sia 1200000€)


Si ma per qualsiasi danni a terzi? Tipo uno mi fa un Block pass e mi rompe un radiatore? O solo per danni a persone? Grazie

Qualsiasi, ma va provato...molti non ci pensano ma nel caso dovessi fare molto male ad un altro pilota e ricevessi una denuncia, sarei sicuramente più tranquillo. Far fronte ad una richiesta di risarcimento con solo il proprio patrimonio o farlo con una assicurazione è assolutamente meglio!
Cabro
 
Messaggi: 1034
Iscritto il: ven feb 08, 2008 9:05 pm

Re: SICUREZZA PISTE

Messaggio da leggereda mirkode » dom ago 11, 2019 1:26 pm

Si si le assicurazioni servono (sono assicuratore :D)
Avatar utente
mirkode
 
Messaggi: 5362
Iscritto il: mar giu 15, 2010 4:47 pm
Località: Trento

Re: SICUREZZA PISTE

Messaggio da leggereda jury_550 » dom ago 11, 2019 6:47 pm

Bisognerebbe anche revocare la licenza a chi ce l ha e fa manovre oltre al pericoloso ..
Tipo se uno entra senza guardare chi arriva e causa incidente , se uno si ferma sotto un salto a farsi i cazzi suoi ,se uno nel paddock fa le partenze e le impennate tra la gente che cammina a piedi, se uno entra nella pista dei bambini mentre girano per fare il figo ecc ecc e sono cose che si vedono non di rado..

Fai una manovra pericolosa per gli altri ? Via la licenza fino all anno successivo !
Avatar utente
jury_550
 
Messaggi: 2522
Iscritto il: mar apr 29, 2014 10:29 am
Località: PAVIA

Precedente

Torna a CI SI VEDE IN PISTA

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Cruscone e 4 ospiti