Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Guida al foristrada e nn solo

Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Messaggio da leggereda kaiserktm » lun gen 16, 2012 12:05 am

Emilia-Romagna, la patria della passione per i motori, dove la benzina scorre nelle vene della gente al posto del sangue. Per dimostrare quanto sia vero questo luogo comune basterebbe semplicemente fare i nomi di Ducati e Ferrari, ma anche nel motocross non si scappa da questa “costante”: dei cinque italiani che sono riusciti a fregiarsi del titolo di campioni del mondo, due (Michele Rinaldi e Andrea Bartolini) sono nati e cresciuti in questa regione, mentre un altro (David Philippaerts) ci ha vissuto e ci si è allenato per anni. Le piste su cui si può praticare il cross sono davvero tante ed il nostro pilota Alessandro Fossi ha cercato di farci una panoramica il più possibile esaustiva.

FAENZA (RA): Senza dubbio una delle piste più conosciute d’Italia, in virtù delle numerose gare internazionali che ha ospitato. Di recente ha subito un restyling pressoché completo ed è diventata molto più lenta e tortuosa rispetto a come l’hanno vista gli appassionati ai GP mondiali del triennio 2007-2009; i gestori hanno comunque puntato ad avere una pista a portata di amatore, per cui non hanno inserito ostacoli particolarmente impegnativi, ruspano il terreno più volte a settimana e nei mesi più caldi non mancano mai di irrigare. Un altro grosso intervento svolto negli ultimi mesi è stato l’installazione dell’impianto d’illuminazione, che permette all’impianto di ospitare allenamenti in notturna d’estate. Oltre alla pista da cross, sono presenti anche un fettucciato per enduristi e un tracciato più piccolo per i minicross. Omologazione FMI e UISP.

CASTEL SAN PIETRO TERME (BO): Impianto di seconda categoria situato sulle colline bolognesi. È una delle classiche piste di montagna: lunga, veloce e larga, con continui cambi di pendenza e salti non esageratamente impegnativi. Il terreno, un’argilla scura durissima, regge male l’acqua. Nello stesso impianto sono presenti una pista da enduro ed una per i minicross. Omologata FMI e UISP, gode di tutti i servizi.

ITALBA DI MESOLA (FE): Pista pianeggiante caratterizzata da una quantità innumerevole di salti, uniti da curve molto simili tra loro; è frequentata soprattutto in inverno, perché ha un terreno morbido tendente al sabbioso che assorbe benissimo l’acqua.
GIRO ON BOARD by Gianmarco Morelli: http://www.youtube.com/watch?v=rfY6nNGhyg4

BORGO MAGGIORE (SAN MARINO): La storica pista della Baldasserona, teatro di innumerevoli Gran Premi mondiali (l’ultimo nel 2000), è stata decisamente rivoluzionata nell’ultimo decennio e parte dello spazio un tempo occupato dal tracciato di motocross è stato dedicato ad altre strutture e servizi dell’impianto, come la pista per le minimoto da strada, quella per i minicross e la zona da trial. Rispetto alla vecchia pista che ospitava i mondiali, oggi il percorso è più lento e tortuoso e non c’è più lo storico discesone della parte alta, ma è comunque divertente e adatto a piloti di tutti i livelli. Il terreno è molto duro e non tiene minimamente l’acqua: alla Baldasserona sono bastati dei temporali per annullare le gare, anche internazionali, e nel periodo invernale l’impianto rimane chiuso per mesi interi. Presenti tutti i servizi. Omologazione FMI e UISP.

CARPI (MO): Conosciuta soprattutto per il Carpi Night Show (probabilmente la gara di cross in notturna più conosciuta in Italia), è una pista pianeggiante dotata di tutti i servizi. In questo momento è chiusa per permettere un intervento di completo restyling; la riapertura è prevista per primavera. Omologata FMI e UISP.

SALSOMAGGIORE (PR): La pista “Predella”, teatro di gare di alto livello nei decenni passati, ha conservato la grande velocità che si raggiunge in alcuni punti come sua caratteristica principale: i salti, infatti, sono tutti semplici e, in generale, non ci sono settori particolarmente tecnici. Il terreno è molto duro, a tratti sassoso, e si scava difficilmente. È senz’altro una pista vecchio stile, per chi vuole assaporare il brivido della velocità. Omologazione FMI e UISP.

LESIGNANO DE’ BAGNI (PR): Una delle piste storiche del panorama emiliano, disegnata da Michele Rinaldi nel 1978, lo scorso anno ha subito una serie di importanti modifiche che l’hanno a tratti rivoluzionata. Il tracciato è molto scorrevole, con salti moderni, tratti in cui spalancare il gas senza indugio e diverse contropendenze impegnative. Il terreno è duro ed in alcuni punti sassoso.

POMPOSA (FE): Su uno stesso terreno sono presenti due piste diverse, caratterizzate dal fondo sabbioso, aperte solo in inverno. La prima pista è abbastanza semplice, con salti non impegnativi; viene spesso ruspata ma tende comunque a bucarsi abbastanza velocemente. La seconda è teoricamente dedicata agli enduristi, perché consiste in sostanza in un piazzale pianeggiante senza salti, ma è frequentata in maggioranza dai crossisti che vogliono migliorare la loro preparazione: il terreno sabbioso, infatti, permette di girare in qualunque condizione meteo e le buche che si formano richiedono uno sforzo fisico molto intenso. La struttura gode di tutti i servizi in quanto affianca il kartodromo.

SAVIGNANO SUL PANARO (MO): Sorge nelle vicinanze di Vignola, per capirci la zona del team Ricci Racing. E’ una pista dal terreno molto duro, caratterizzata da diversi saliscendi e contropendenze tecniche. È abbastanza stretta, ma adatta a tutti i piloti. I servizi minimi sono presenti. Omologata FMI e UISP.

LUGO (RA): Pista indoor abbastanza veloce e divertente, adatta a tutti i tipi di piloti. Concentra la maggior parte della sua attività nel periodo estivo, in quanto è presente l’impianto di illuminazione per le aperture serali. A giornate alterne al cross viene tracciato anche un percorso da enduro.

CASTELVETRO DI MODENA (MO): La pista gestita dal Motoclub La Quercia (sede recentemente di un test della rivista Motocross) è abbastanza stretta, ma ottima per gli allenamenti: la sua caratteristica principale sono le numerose contropendenze, alcune delle quali davvero molto impegnative. I salti, invece, sono semplici. Il terreno è creta dura.

DENORE (FE): Pista che, pur sviluppandosi tutta in pianura, riesce a proporre una buona varietà del percorso, con salti di diversa lunghezza, per cui risulta sempre divertente girarci. Il terreno è duro. Adatta a piloti di tutti i livelli.

CASTELLARANO (RE): La pista della Veggia è veloce e larga, divertente e tenuta sempre in maniera impeccabile. L’assenza di pendenze particolarmente accentuate ed i salti sempre curati e fattibili la rendono una pista adatta a tutti. Il terreno è molto duro. Nello stesso impianto sono presenti una pista da enduro ed una per i minicross. Omologazione FMI e UISP.

FINALE EMILIA (MO): Localizzata tra Bologna e Ferrara, è una pista pianeggiante adatta a tutti i piloti: ben tenuta, ruspata frequentemente e con salti divertenti di diversa lunghezza. Il terreno è duro.

MISCOSO (RE): Situato in zona collinare, è un bel tracciato di montagna, con saliscendi e terreno duro. Non è troppo largo, ma è comunque molto divertente. Solitamente, visto che si trova “in quota”, viene utilizzato per gare nel periodo estivo.

CAMPOGALLIANO (MO): Pista pianeggiante e dal terreno duro, è ottima per i piloti alle prime armi perché non ci sono punti particolarmente pericolosi ed i salti sono l’ideale per cominciare a prendere confidenza con la tecnica in volo. È omologata FMI e UISP.

RAVENNA: Pista dal terreno duro e quasi totalmente pianeggiante, non ha particolari difficoltà però è un buon indoor piuttosto vario nel percorso. Nello stesso impianto è presente anche una pista per i minicross e pitbike. Gode dei servizi principali ad eccezione della corrente.

CAVRIAGO (RE): Pista completamente pianeggiante dal terreno duro. I salti non presentano particolari difficoltà e per questo motivo sono adatti a chi ha iniziato da poco la pratica del motocross. Sconsigliata, invece, ai piloti di un certo livello che cercano un allenamento più intenso.

RIDER PROFILE – ALESSANDRO FOSSI: 25 anni, nato a Castel San Pietro e residente a Imola (BO), corre da quando ha 10 anni. Nel 2007 ha vinto il Trofeo Italia MX1 Under 21; nel 2011 ha corso il campionato regionale FMI e ha finito quarto nell’Italiano MX1 Over 21, in sella ad una Husqvarna.

www.mxitalia.it
Avatar utente
kaiserktm
 
Messaggi: 10261
Iscritto il: mar feb 05, 2008 10:10 pm
Località: Faroe Islands

Re: Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Messaggio da leggereda NicoHRC » lun gen 16, 2012 7:17 pm

Rinnovo i complimenti per il lavoro svolto! :wink: Continuate così!
Avatar utente
NicoHRC
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: mer ott 27, 2010 11:55 pm
Località: Vigevano (PV)

Re: Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Messaggio da leggereda kaiserktm » lun gen 16, 2012 11:18 pm

poi alla fine faccio un topic in sticky dove raduno tutte le regioni :wink:
e mi faccio dare 150 euro da dober :lol:
Avatar utente
kaiserktm
 
Messaggi: 10261
Iscritto il: mar feb 05, 2008 10:10 pm
Località: Faroe Islands

Re: Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Messaggio da leggereda NicoHRC » mar gen 17, 2012 3:05 am

kaiserktm ha scritto:poi alla fine faccio un topic in sticky dove raduno tutte le regioni :wink:
e mi faccio dare 150 euro da dober :lol:


:D :D Fai 150 x Regione!! :oops: :wink:
Avatar utente
NicoHRC
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: mer ott 27, 2010 11:55 pm
Località: Vigevano (PV)

Re: Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Messaggio da leggereda King Husky » mer gen 18, 2012 12:55 pm

Bravo Kaiser, bella recensione ! 8) :wink: Però come hai detto tu, o radunate i topic in uno "importante" oppure metteteli in evidenza così che stiano sempre in alto nella pagina ! :wink:
Avatar utente
King Husky
 
Messaggi: 4214
Iscritto il: lun feb 01, 2010 9:57 pm
Località: Bologna

Re: Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Messaggio da leggereda fabioxxx » sab feb 04, 2012 11:07 am

Rounder ha scritto:castellarano tenuta maniacalmente e senza pendenze troppo accentuate :? :shock:


le pendenze nn sono esagerate dai.......

ma che la tengano maniacalmente........ anche no......

è perfetta e bellissima quando ci sono le gare..... ma normalmente proprio no,tranne qualche raro caso..... spesso e volentieri ruspano solo il pezzzo li davanti dove si vede..... e comunque 20 euri.....
Avatar utente
fabioxxx
 
Messaggi: 1158
Iscritto il: mer feb 17, 2010 9:57 pm
Località: pornovalley

Re: Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Messaggio da leggereda alefocs » sab feb 04, 2012 12:51 pm

bè si ma da noi eliminate faenza...ditemi dove altro vedete la ruspa entrare a far qualcosa... è tutto relativo...:D :D
quando ci son le gare non l'ho nominato perchè se no bisogna dargli il nobel... :) normalmente è dura impestata ma almeno ci lavorano i ragazzi...e sul maniacalmente non c'è solo la pista ma anche il resto... :)

dai non ci sono contropendenze esagerate a castellarano... la pista è relativamente semplice...
Avatar utente
alefocs
 
Messaggi: 181
Iscritto il: dom giu 26, 2011 9:55 pm

Re: Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Messaggio da leggereda alefocs » dom feb 05, 2012 3:31 pm

mantova è tutta un altra pista...sia come conformazione che come terreno...
contropendenze impegnative ci sono a Fermo, a Montevarchi, a San Severino...in regione di piste veramente selettive non ne abbiamo...
Avatar utente
alefocs
 
Messaggi: 181
Iscritto il: dom giu 26, 2011 9:55 pm

Re: Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Messaggio da leggereda Alle588 » mer feb 22, 2012 5:27 pm

la tengono maniacalmente? ahahahaha
Avatar utente
Alle588
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mar feb 21, 2012 10:37 am

Re: Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Messaggio da leggereda alefocs » mer feb 22, 2012 11:27 pm

ehi magari avete ragione...assolutamente libero pensiero...però ripeto...secondo me è tutto relativo e io ho guardato un pò tutto nel commento...non so come siete abituati voi, ma se venite verso la romagna in estate (esclusa faenza) poi mi dite com'è la situazione... :) :)
Avatar utente
alefocs
 
Messaggi: 181
Iscritto il: dom giu 26, 2011 9:55 pm

Re: Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Messaggio da leggereda thor » gio feb 23, 2012 12:35 pm

ne hai lasciate in dietro 2 o 3 porcentico a predappio,ravenna,iolanda di savoia ''sabbia'' :D
thor
 
Messaggi: 286
Iscritto il: mar set 27, 2011 10:28 pm

Re: Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Messaggio da leggereda alefocs » gio feb 23, 2012 1:05 pm

è lo so di porcentico ma non è omologata, marradi invece fa parte delle piste toscane :)

ravenna e jolanda (italba di mesola) ci sono :)
Avatar utente
alefocs
 
Messaggi: 181
Iscritto il: dom giu 26, 2011 9:55 pm

Re: Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Messaggio da leggereda King Husky » mar ott 16, 2012 9:56 pm

Domenica ho provato per la prima volta castellarano, una delle piste più belle in cui abbia girato. Forse la più bella? Non so, devo tornarci e decidere :D
Avatar utente
King Husky
 
Messaggi: 4214
Iscritto il: lun feb 01, 2010 9:57 pm
Località: Bologna

Re: Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Messaggio da leggereda PeterRn » mer ott 17, 2012 9:52 am

X King Husky

Domenica era aperta x allenamenti Castellarano?
Non c'era una gara di quad? molto fango??
PeterRn
 
Messaggi: 320
Iscritto il: gio dic 17, 2009 6:29 pm
Località:

Re: Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Messaggio da leggereda King Husky » mer ott 17, 2012 10:02 am

La gara era la mattina, alle 2 e mezza hanno finito i quad e ci hanno fatto entrare (ovviamente non eravamo in molti).
Il sabato aveva piovuto un bel po' ma ci hanno pensato i quad ad asciugare tutta mattina :D
dalle 4 in poi c'era un pongo spettacolare ;)
Avatar utente
King Husky
 
Messaggi: 4214
Iscritto il: lun feb 01, 2010 9:57 pm
Località: Bologna

Re: Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Messaggio da leggereda Chris CR » dom ott 28, 2012 8:37 pm

Adesso si può aggiungere Fiumazzo. Solo che é omologata solo uisp
Avatar utente
Chris CR
 
Messaggi: 19
Iscritto il: sab ott 08, 2011 4:33 am
Località: Alfonsine (RA)

Re: Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Messaggio da leggereda Finlay » dom feb 02, 2020 9:04 am

Ciao a tutti,
ecco a voi una bella descrizione per quanto riguarda la motor valley!
it.wikipedia.org/wiki/Terra_dei_Motori
Saluti a tutti.

__________________
Veicoli Elettrici, colonnine elettriche Modena ed Energie Rinnovabili > Visita ForumElettrico.it
Finlay
 
Messaggi: 22
Iscritto il: gio apr 10, 2014 9:23 pm

Re: Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Messaggio da leggereda thomas18 » mer mar 11, 2020 10:01 am

Manca la mia comunque, sono profondamente offeso kaiser dalla tua non pubblicità. Cazzo hai messo pure San Marino :D
thomas18
 
Messaggi: 2503
Iscritto il: sab set 24, 2011 10:24 am
Località: Novafeltria ( RN )

Re: Piste d'Italia: Emilia-Romagna

Messaggio da leggereda thomas18 » mer mar 11, 2020 10:02 am

Ho visto adesso che il post è del 2012 scusate :D
thomas18
 
Messaggi: 2503
Iscritto il: sab set 24, 2011 10:24 am
Località: Novafeltria ( RN )


Torna a NAVIGATORE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite