Epicondilite o "gomito del tennista"

Tutto quello che riguarda la preparazione fisica,acciacchi rimedi ecc...
con o senza moto!!!

Re: Epicondilite o "gomito del tennista"

Messaggio da leggereda Carlo81 » lun mag 06, 2019 7:27 am

Quello che dicevo è proprio che il cortisone ha controindicazioni...le infiltrazioni che ho fatto io sono fatte con il proprio sangue, prelevato e lavorato, ma senza aggiunta di cortisone...e non ha controindicazioni, tranne che è una tecnica che funziona 80 su 100...
Avatar utente
Carlo81
 
Messaggi: 846
Iscritto il: dom ago 31, 2014 7:19 pm

Re: Epicondilite o "gomito del tennista"

Messaggio da leggereda 2Pac » lun giu 24, 2019 10:21 pm

Alla fine non ho fatto nessuna cura tanto meno il ciclo di 10 punture (che manco ho controllato cosa fossero).
Il dolore nella vita di tuttti i giorni rimane ma come gia detto fortunatamente in moto zero dolore quindi ottimo direi, del resto poco mi importa in palestra mi adeguo ed ho "individuato" gli esercizi che non mi danno fastidio, chiaro con tutti i limiti del caso che non sono pochi ma almeno mi alleno.
Per ora ho optato di andare avanti cosi fino ad agosto dove starò fermo un mesetto sia in moto che in palestra, vediamo se a settembre (con un mese di stop totale) l'infiammazione passerà altrimenti riprenderò in considerazione eventuali cure, perche comunque è una menata di cazzo che va risolta :mrgreen: :e413: .
2Pac
Avatar utente
2Pac
 
Messaggi: 17784
Iscritto il: dom mar 16, 2008 6:02 pm
Località: USA, uscita Fiera Milano!

Re: Epicondilite o "gomito del tennista"

Messaggio da leggereda tnt » mar giu 25, 2019 8:26 pm

La cosa e' strana per non dire stranissima....
Trovo l'uso della moto terapeutico...se non c' e un problema grave dopo 10 minuti passa tutto!!!.
Accenno di epicondilite....salgo in moto e sparisce per almeno 10 giorni...botta alla spalla con relativa rigidità' dopo 10 minuti quando il muscolo e' caldo come se non avessi nulla...gambe rigide per il troppo allenamento in palestra....basta salire in moto....
Altro che medicine...miscela al 2% e via!!!!
Avatar utente
tnt
 
Messaggi: 2844
Iscritto il: lun lug 09, 2012 1:52 pm
Località: alla piratella

Re: Epicondilite o "gomito del tennista"

Messaggio da leggereda fosco65 » mer giu 26, 2019 7:06 am

ciao 2Pac,se vuoi posso dirti come ho risolto,nella prima pagina c'è già chi ti ha detto da dove parte il problema,e da questo si capisce perché tutte le soluzioni sono solo dei palliativi.
Io ho 54 anni,giro ogni tanto ma faccio un lavoro pesante,la tua epicondilite è iniziata quando facevi i lavori di casa,sicuramente la causa scatenante è stato qualche movimento o carico a cui non eri abituato.
Io sono arrivato ad averla su tutte e due le braccia,e a forza di pastiglie ,applicazioni con macchinari vari,tutori,etc etc ...sono arrivato ad avere del liquido infiammatorio su entrambi i gomiti. La soluzione ovviamente è il riposo,mi è stato detto,ovviamente io sono andato avanti fino a quando non riuscivo più a tenre la forchetta in mano per mangiare,il che è grave :D .
circa 3 mesi fa mi è stato consigliato di andare da un fisioterapista....e ora capisco quanto tempo ho buttato e quanto dolore ho patito per nulla.
circa 8 sedute ,esercizi di allungamento o stretching e il tutto è andato in ordine....
tutto parte dalla schiena,se hai delle contratture che si accumulano alla fine ti portano ad avere una postura errata,alla fine tutto si ripercuote sulle articolazioni.Quindi se vuoi un consiglio,trovati un fisioterapista,meglio se anche osteopata,in gamba vicino a casa.Vedrai che risolvi.
Lasciare tutto come sta non fa che abituarti al dolore ,solo che così peggiora sempre più.
Avatar utente
fosco65
 
Messaggi: 1639
Iscritto il: mar ago 12, 2014 1:31 pm
Località: Maison Pintè

Re: Epicondilite o "gomito del tennista"

Messaggio da leggereda fosco65 » mer giu 26, 2019 7:11 am

tnt ha scritto:La cosa e' strana per non dire stranissima....
Trovo l'uso della moto terapeutico...se non c' e un problema grave dopo 10 minuti passa tutto!!!.
Accenno di epicondilite....salgo in moto e sparisce per almeno 10 giorni...botta alla spalla con relativa rigidità' dopo 10 minuti quando il muscolo e' caldo come se non avessi nulla...gambe rigide per il troppo allenamento in palestra....basta salire in moto....
Altro che medicine...miscela al 2% e via!!!!

ed è una cosa normale...se fai attività fisica tutto passa,ma non è la soluzione.lasciare che i dolori diventino cronici significa avere problemi molto amplificati quando si diventa più vecchi.
Avatar utente
fosco65
 
Messaggi: 1639
Iscritto il: mar ago 12, 2014 1:31 pm
Località: Maison Pintè

Re: Epicondilite o "gomito del tennista"

Messaggio da leggereda lezgatto » mer giu 26, 2019 9:13 pm

tnt ha scritto:La cosa e' strana per non dire stranissima....
Trovo l'uso della moto terapeutico...se non c' e un problema grave dopo 10 minuti passa tutto!!!.
Accenno di epicondilite....salgo in moto e sparisce per almeno 10 giorni...botta alla spalla con relativa rigidità' dopo 10 minuti quando il muscolo e' caldo come se non avessi nulla...gambe rigide per il troppo allenamento in palestra....basta salire in moto....
Altro che medicine...miscela al 2% e via!!!!


TNT!!!? sfondi un portone (chiuso per i +) :lol:
10 anni fà mi sfascio un piede alla ben peggio di jeffro....
2 mesi dopo appena tolti i ferri di sintesi ancora faticavo a reggere il tragitto divano
cesso senza che zona malleoli sembrava stretta in morsa con un male cane.
una mattina preso da incazzo scendo in garage salgo sulla naked 2 cilindri....ficco le stampelle
in terra e via per un ora di curve in collina cambiando con il bordino del tacco scarpa.
una volta tornato a casa fin da subito mi accorgo di aver quadruplicato il tempo di resistenza
per andare dal soprascritto divano al cesso(miracolo da vibrazioni pedane stimolanti circolazione).
un altra?
un mese fà nel sollevare un peso non mi concentro e rimedio un forte strappo tra bicipite e avambraccio......causa altri problemi ben più gravi(anche se a vedermi non sembra vero),
decido di non andare a fare eco e visite.....passano così 15 giorni che si tribola persino a versare vino nel bicchiere...fino a quando sono in moto da strada in bermuda che un "cervo volante"si posa
sul ginocchio ,d'istinto parte manrovescio per scacciarlo e con lui un urlo da dolore atroce al braccio che quasi mi fà cascare in terra.
beh...appena arrivo a casa cerco ghiaccio e dopo pochi minuti riscontro di muovere molto meglio il braccio con più forza e meno dolore.....persino la buchetta che si era creata nel bicipite risulta sparita.

per completare opera domenica mattina(scorsa)giro enduro dopo mesi di stop,
e male sparisce del tutto.....peccato per una smaronata che mi ha consigliato giro in ps.
con riscontro di ematoma testicolo sx (preso da manubrio)...antibiotico e ghiaccio a go go (ora).
ecco questa forse in moto non si cura :?
lezgatto
 
Messaggi: 612
Iscritto il: ven gen 23, 2015 1:03 pm

Re: Epicondilite o "gomito del tennista"

Messaggio da leggereda tnt » lun lug 01, 2019 10:11 pm

lezgatto ha scritto:
tnt ha scritto:La cosa e' strana per non dire stranissima....
Trovo l'uso della moto terapeutico...se non c' e un problema grave dopo 10 minuti passa tutto!!!.
Accenno di epicondilite....salgo in moto e sparisce per almeno 10 giorni...botta alla spalla con relativa rigidità' dopo 10 minuti quando il muscolo e' caldo come se non avessi nulla...gambe rigide per il troppo allenamento in palestra....basta salire in moto....
Altro che medicine...miscela al 2% e via!!!!


TNT!!!? sfondi un portone (chiuso per i +) :lol:
10 anni fà mi sfascio un piede alla ben peggio di jeffro....
2 mesi dopo appena tolti i ferri di sintesi ancora faticavo a reggere il tragitto divano
cesso senza che zona malleoli sembrava stretta in morsa con un male cane.
una mattina preso da incazzo scendo in garage salgo sulla naked 2 cilindri....ficco le stampelle
in terra e via per un ora di curve in collina cambiando con il bordino del tacco scarpa.
una volta tornato a casa fin da subito mi accorgo di aver quadruplicato il tempo di resistenza
per andare dal soprascritto divano al cesso(miracolo da vibrazioni pedane stimolanti circolazione).
un altra?
un mese fà nel sollevare un peso non mi concentro e rimedio un forte strappo tra bicipite e avambraccio......causa altri problemi ben più gravi(anche se a vedermi non sembra vero),
decido di non andare a fare eco e visite.....passano così 15 giorni che si tribola persino a versare vino nel bicchiere...fino a quando sono in moto da strada in bermuda che un "cervo volante"si posa
sul ginocchio ,d'istinto parte manrovescio per scacciarlo e con lui un urlo da dolore atroce al braccio che quasi mi fà cascare in terra.
beh...appena arrivo a casa cerco ghiaccio e dopo pochi minuti riscontro di muovere molto meglio il braccio con più forza e meno dolore.....persino la buchetta che si era creata nel bicipite risulta sparita.

per completare opera domenica mattina(scorsa)giro enduro dopo mesi di stop,
e male sparisce del tutto.....peccato per una smaronata che mi ha consigliato giro in ps.
con riscontro di ematoma testicolo sx (preso da manubrio)...antibiotico e ghiaccio a go go (ora).
ecco questa forse in moto non si cura :?

Ne parlo a ragion veduta....ho 29 fratture, 3 piastre con viti,1 legamento andato al 90% ,7 giorni di coma sulla groppa....
E non ho un solo dolorino!!!
Avatar utente
tnt
 
Messaggi: 2844
Iscritto il: lun lug 09, 2012 1:52 pm
Località: alla piratella

Re: Epicondilite o "gomito del tennista"

Messaggio da leggereda Braaap » lun lug 01, 2019 10:20 pm

Vorrei poter dire la stessa cosa, beato te azzarola! :e00e:
Avatar utente
Braaap
 
Messaggi: 823
Iscritto il: dom mar 15, 2015 9:24 pm

Re: Epicondilite o "gomito del tennista"

Messaggio da leggereda tnt » mar lug 02, 2019 9:12 pm

Braaap ha scritto:Vorrei poter dire la stessa cosa, beato te azzarola! :e00e:

Io sono alla ricerca continua del mio benessere....se una cosa mi fa male trovo il sistema di curarla.....sono caparbio al limite del cocciuto!!.....devo dire grazie alla genetica!! Ho i genitori che sono due leoni.....
Avatar utente
tnt
 
Messaggi: 2844
Iscritto il: lun lug 09, 2012 1:52 pm
Località: alla piratella

Re: Epicondilite o "gomito del tennista"

Messaggio da leggereda 2Pac » gio set 05, 2019 1:40 pm

Ciao Ragazzi rieccoci qua :e41e: , intanto grazie dei vari consigli e la situazione ad oggi è che dopo la pausa estiva non è cambiato un emerita cippa :D :mrgreen: :e413: !
Per fortuna zero dolore in moto, ma fastidi nella vita di tutti i giorni e purtroppo (cosa a cui io tengo) in palestra non riesco a fare quasi un cazzo ormai solo 4/5 esercizi fini a se stessi......
A sto punto se il riposo non è servito è giunta l'ora di incominciare a valutare terapie varie.... :e30f:
Avatar utente
2Pac
 
Messaggi: 17784
Iscritto il: dom mar 16, 2008 6:02 pm
Località: USA, uscita Fiera Milano!

Re: Epicondilite o "gomito del tennista"

Messaggio da leggereda jury_550 » gio set 05, 2019 2:09 pm

io dopo 3 mesi che ho finito la terapia "onde d'urto"... 6 sedute ad entrambi i gomiti...

all'inizio sembrava uguale ma ora ti dico che il fastidio è quasi sparito del tutto..ed anzi vado in palestra 2 o 3 volte a settimana, cross nel weekend e tutti i giorni per 60 km guido una harley davidson pesante e che vibra come un martello pneumatico :D

la mia epicondilite era scatenata dal pugilato..ho smesso di fare quello e non passava...ho fatto anche le onde d'urto e dopo 2 mesi dal trattamento sembra sia tutto ok..

vai a sapere se son state quelle o meno...
Avatar utente
jury_550
 
Messaggi: 2606
Iscritto il: mar apr 29, 2014 10:29 am

Re: Epicondilite o "gomito del tennista"

Messaggio da leggereda Carlo81 » gio set 05, 2019 11:09 pm

Anche io non ho risolto completamente, con le infiltrazioni sembrava tutto ok, poi ho iniziato un po’ di palestra e ritornato in moto, dopo poco più di un mese è tornato il dolore...in realtà sembra differente da prima, per ora cerco di stare attento con alcuni movimenti, in moto riesco ad andarci ma non mi sento proprio apposto, poi se la pista è molto bucata diventa difficile...cosa strana il giorno dopo la girata sto meglio...bah...aspetto ancora un po’ se peggiora provo di nuovo con le infiltrazioni
Avatar utente
Carlo81
 
Messaggi: 846
Iscritto il: dom ago 31, 2014 7:19 pm

Re: Epicondilite o "gomito del tennista"

Messaggio da leggereda 2Pac » ven set 06, 2019 8:50 pm

Il casino è che sti problemi sono un cagameto di cazzo da risolvere, secondo le varie esperienze c'è chi ha risolto con le onde d'urto, chi con il fisioterapista chi con altro etc etc.
Andare per tentativi è una bella dispersione ti tempo e soldi :(
Avatar utente
2Pac
 
Messaggi: 17784
Iscritto il: dom mar 16, 2008 6:02 pm
Località: USA, uscita Fiera Milano!

Precedente

Torna a PREPARAZIONE FISICA

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite